25 Aprile 2014
15:43

Parodia di Pharrell a “E poi c’è Cattelan” con Happy che diventa Geppi

Nella trasmissione Sky condotta da Alessandro Cattelan, Geppi Cucciari si rende protagonista della simpatica clip con gli Street Clerks, Andrea “beatbox” e lo stesso conduttore.
A cura di A. P.

Nel mare sconfinato di parodie ed imitazioni che la hit di Pharrell "Happy" è riuscita a generare, poche per la verità si salvano dall'ovvietà e dalla scontatezza (per quanto, in generale, l'idea di riproporlo per tutte le più grandi città del mondo sia stata una vera e propria mania). Ma tra le tante va appunto salvata quella proposta il 24 aprile da Sky, in occasione dello show "E poi c'è Cattelan", nella quale a realizzare la base musicale c'era la band che accompagna il conduttore in ogni puntata, gli Street Clerks, nonché Andrea, reduce dall'ultimo X Factor, alla voce lo stesso Alessandro Cattelan, con l'aggiunta di una presenza insolita, quella di Geppi Cucciari. Ospite della trasmissione, il nome della conduttrice è diventato immediatamente la base della parodia: Happy è diventato Geppi e il video si fa guardare.

I'm Geppi, la versione di Happy di Geppi Cucciari e Alessandro Cattelan
I'm Geppi, la versione di Happy di Geppi Cucciari e Alessandro Cattelan
629 di MusicaMia
Happy di Pharrell diventa Unhappy: ecco la parodia della hit (VIDEO)
Happy di Pharrell diventa Unhappy: ecco la parodia della hit (VIDEO)
Ma quale cazzo di Happy // parodia di Happy from - Pharrell
Ma quale cazzo di Happy // parodia di Happy from - Pharrell
179 di Antville
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni