Momento emotional a "Vieni da me", che per un attimo sembra più un programma patinato in stile Mediaset che il contenitore del pomeriggio al quale ci ha abituato Caterina Balivo. Con un servizio montato viene mostrato l'incontro tra Morgan e sua madre Luciana Colnaghi, all'esterno degli studi Rai di Milano, in Corso Sempione. Dopo l'appello di mamma Luciana proprio nella trasmissione di Caterina Balivo, l'incontro viene così combinato con il benestare di Marco Castoldi, che sembra aver particolarmente apprezzato il modo di Caterina Balivo di trattare l'argomento.

L'incontro davanti alle telecamere

Dopo l'abbraccio tra madre e figlio, che non avveniva da tempo. Morgan, dopo lo sfratto, aveva interrotto i contatti con la sua famiglia ma quando l'ha vista in televisione da Caterina Balivo le h inviato un messaggio: "Brava mamma", le ha scritto. “Stai bene?” ha chiesto la signora Luciana, che non vedeva suo figlio da sei mesi. Morgan allora fa i complimenti a Caterina Balivo: "La trasmissione mi è piaciuta, Caterina è stata brava". Un video molto breve prima di salutare le telecamere con la scusa che il bar della Rai non ha né la meringata né il moscato. La madre: "Ti aspetto a casa", Morgan scherza: "Aspetta e spera". 

Le parole di Morgan

Dopo la squalifica a Sanremo, Morgan replica a distanza al direttore d'orchestra Simone Bertolotti, ospite di Caterina Balivo nella puntata di lunedì. Il cantante ha dichiarato di non aver gradito il fatto di esser stato messo in discussione musicalmente

Mi hanno detto di non parlare del direttore quando lui ieri ha parlato tutto il giorno di me. Ma poverino è la sua rivalsa, se non parla ora non ha i suoi momenti di luce. Però lui colpisce al cuore, questo mi delude. Di m è stato detto tutto, ma non mi ha messo nessuno in discussione musicalmente. Io non dico di essere perfetto, ma perché devo essere messo sotto la Santa Inquisizione?