La quinta puntata della nuova fiction "Buongiorno, mamma!" è prevista per mercoledì 19 maggio. La fiction con Raoul Bova, diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli, scritta da Elena Bucaccio con Lea Tafuri e Leonardo Valenti, arriva al suo quinto appuntamento. La puntata finale sarà la sesta. La messa in onda è prevista come sempre di mercoledì alle 21.20 su Canale 5. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla quinta puntata della fiction.

Buongiorno mamma, le anticipazioni della quinta puntata

Ma cosa succederà nella quinta puntata di "Buongiorno, mamma!"? Gli episodi 9 e 10 andranno a formare la quinta puntata in onda mercoledì 19 maggio a partire dalle 21.40 su Canale 5. Stando alle anticipazioni, la trama riprende lì dove si è interrotta con Agata (Beatrice Arnera) e Sole (Ginevra Francesconi) vittime di un grave incidente d'auto. Cosa succederà al loro destino? Tra le novità che riguarderanno Guido, tutta la verità sul padre del bambino di Sole. Federico è il vero padre del bimbo. Guido non la prenderà benissimo, ma intanto i figli di Guido scopriranno che sta frequentando di nascosto Miriam (Serena Autieri).

L'incidente di Sole, le parole di Ginevra Francesconi

Ginevra Francesconi, l'attrice che interpreta Sole, ha raccontato in una intervista a Fanpage.it le sue impressioni sulla scena, rivelando di essere molto emozionata: "Una scena molto dura che non vedo l'ora di vedere e che vede protagonista me e Beatrice Arnera. Ce lo siamo sempre dette dopo averla girata. È una scena che arriva proprio a chiudere l'ottavo episodio e quindi la quarta puntata. Sì, è una scena forte che non vediamo l'ora di far vedere al pubblico perché ci siamo impegnati tutti tanto, dentro e fuori dal set". L'intervista, pubblicata poche ore prima del colpo di scena finale, è stata senza spoiler: "Basta dire che è un colpo di scena che lascerà tutti con un cliffhanger finale. Scopriremo tutto il resto nella prossima puntata. È stato molto impegnativo girare la scena perché faceva molto freddo. Erano le quattro di notte, ci trovavamo sul lago di Bracciano. Sono davvero senza parole, mi mette adrenalina pensare a quello che sarà l'accoglienza per questa scena".