23 Gennaio 2014
21:45

Bruno Vespa ai gay: “Cercate di diventare etero? Porta a porta è fatta per voi”

In 140 caratteri Vespa è riuscito a creare un vero e proprio scompiglio nella comunità di twitter. Il tweet incriminato è stato: “Siete omosessuali, avete cercato di diventare etero e non ci siete riusciti? Stasera Porta a Porta è fatta per voi”
A cura di Simona Saviano

Il tentativo di Bruno Vespa di sponsorizzare la prossima puntata di "Porta a Porta" si sta rivelando un vero e proprio fenomeno "virale": nel web non si fa che parlare dello slogan pubblicato su twitter dal giornalista Rai, che sembra aver utilizzato delle parole che fanno discutere. In 140 caratteri Vespa è riuscito a creare un vero e proprio scompiglio nella comunità di twitter. Il tweet incriminato è stato: "Siete omosessuali, avete cercato di diventare etero e non ci siete riusciti? Stasera #portaaporta è fatta per voi?"

Uno slogan infelice di Bruno Vespa, che è stato frainteso – Un errore finale di punteggiatura lascia presagire che il cinguettio sia un vero e proprio invito da parte del giornalista Rai nei confronti di quella fetta di pubblico composta da omosessuali che, forse per una mancata accettazione della propria condizione, "cercano di diventare etero". Il pensiero in sé fa discutere e a più di qualche internauta è sembrato di rileggere la nota canzone di Povia che fece discutere a Sanremo. I cybernauti si sa, non le mandano certo a dire e sono subito scattate risposte stizzite, scandalizzate e ironiche in direzione di Vespa.

Qualche utente, esplicitamente si è scagliato contro Bruno Vespa:

E più di qualcuno ha pensato fosse opera di un fake, di uno scherzo o di furto di identità:

I pensieri dei cybernauti sono volati verso il cantante Povia:

Altri hanno "letto tra le righe" il messaggio di Bruno Vespa e lo hanno invitato a rettificare i 140 caratteri:

Il giornalista è intervenuto successivamente sulla bacheca twitter spiegando il suo pensiero:

La puntata verterà quindi sulle unioni civili, matrimoni omosessuali e in studio verrà raccontata la storia "bellissima" di una ragazza che ha cercato di diventare eterosessuale e non c'è riuscita. Ai telespettatori l'ultima parola.

Bruno Vespa
Bruno Vespa "trema": la Rai taglia anche su Porta a Porta
AgCom boccia confronto Letta - Meloni a Porta a Porta, la reazione di Bruno Vespa
AgCom boccia confronto Letta - Meloni a Porta a Porta, la reazione di Bruno Vespa
Se i gay dicessero le
Se i gay dicessero le "stronzate" che dicono gli etero
5.196 di Diana89
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni