7 Luglio 2015
10:36

Bill Cosby: “Ho drogato una donna per fare sesso con lei”

Per la prima volta sono stati divulgati alcuni documenti processuali da cui emergono alcune sconvolgenti dichiarazioni dell’attore di “I Robinson”. In una causa civile, la star avrebbe ammesso di essere entrato in possesso di un barbiturico illegale, con lo scopo di somministrarlo a una giovane donna per avere rapporti con lei.
A cura di Valeria Morini

La clamorosa vicenda che negli scorsi mesi ha visto protagonista l'attore di "I Robinson" Bill Cosby, accusato di abusi e violenze da diverse donne, si arricchisce di un nuovo inquietante particolare, che potrebbe costare davvero caro alla reputazione e alla situazione giudiziaria della star. Sarebbe stato lui stesso, infatti, ad ammettere di aver ottenuto un barbiturico per somministrarlo ad alcune donne con lo scopo di avere rapporti intimi con loro. L'inquietante dichiarazione, che sembra confermare i racconti delle presunte vittime di Cosby (in molte hanno raccontato di essere state drogate e poi violentate), sarebbe contenuta in alcuni documenti processuali che il suo avvocato ha cercato a lungo di tenere segreti e che sono stati diffusi solo ieri dall'Associated Press.

Le carte provengono da una causa civile del 2005 intentata da Andrea Constand, ex direttrice della squadra di basket della Temple University di Philadelphia che accusò di stupro l'attore oggi 77enne. Di fronte alle domande di Dolores Troiani, legale della Constand, sull'episodio avvenuto nel 1976, Cosby avrebbe ammesso di aver ottenuto sette ricette per il Quaaludes, farmaco che all'epoca era ben noto per essere un potentissimo sedativo spesso utilizzato anche come stupefacente. Alla domanda della Troiani "Quando ha avuto il Quaaludes pensava che lo avrebbe usato per aver sesso con giovani donne?", Cosby avrebbe risposto affermativamente, specificando poi di averlo in realtà somministrato a un'unica donna, incontrata a Las Vegas: "Lei venne nel mio camerino. Le diedi il Quaaludes e facemmo sesso". Il ricorso in sede penale della Constand venne poi respinto. Questa dichiarazione, però,  emersa solo ora dal segreto processuale,  potrebbe cambiare le carte in tavola nelle accuse contro la star che fino a qualche mese fa era per tutti il rassicurante e bonario papà Robinson.

 Cos'è il Qaaludes

Come ben ricorderanno i fan di "The Wolf of Wall Street", il Quaaludes, o Metaqualone, è un farmaco con azione sedativa-ipnotica utilizzato negli anni 60 e 70 per il trattamento dell'insonnia. Sin dai primi tempi del suo utilizzo su larga scala (nel 1965 era il sedativo più prescritto nel Regno Unito), si comprese come i suoi effetti collaterali  – euforia, afrodisia – lo rendevano una perfetta droga da sballo. Un sovraddosaggio può però causare deliri, convulsioni, fino alla morte per arresto cardiaco. Tra le vittime illustri del Metaqualone, il batterista dei New York Dolls Billy Murcia, morto nel 1972. Dagli anni 80, il farmaco è stato pertanto dichiarato illegale. Sembra che ancora oggi venga largamente utilizzato in Sudafrica, come droga utilizzata presso i ceti più bassi della popolazione.

 
Bill Cosby pagava le donne di cui abusava per comprare il loro silenzio
Bill Cosby pagava le donne di cui abusava per comprare il loro silenzio
Statua di Bill Cosby rimossa dal parco Disney:
Statua di Bill Cosby rimossa dal parco Disney: "Non c'è posto qui per un maniaco"
Bill Cosby: l'agente lo scarica, Whoopi Goldberg lo difende:
Bill Cosby: l'agente lo scarica, Whoopi Goldberg lo difende: "Non c'è prova dello stupro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni