Lucio Dalla Funeral Service

Il più grande produttore televisivo è senza dubbio Bibi Ballandi che quanto a creatività e successo non teme concorrenza, anzi non ha mai avuto rivali. L'ultima trovata è stata quella di proporre a Vasco Rossi un one man show che probabilmente sarà trasmesso su Rai 1 nella prossima stagione televisiva, un progetto al quale Bibi Ballandi starebbe dedicando anima e corpo anche perchè portare Vasco in tv è un po' come chiedere al Papa di partecipare al "Grande Fratello". Eppure Vasco Rossi ha già annunciato ai suoi fans tramite Facebook che vuole accettare questa sfida, solo perchè gliel'ha proposta il suo grande amico Bibi Ballandi, che ha prodotto i più grandi spettacoli della tv italiana, dagli show di Adriano Celentano a Fiorello, da Gianni Morandi a Panariello, senza dimenticare poi  le trasmissioni record d'ascolti "Ballando con le stelle", "Ti lascio una canzone" e "Wind Music Award" (ecco i vincitori dell'edizione 2012).

Un uomo eccezionale ma non snob, uno che vive di lavoro e grandi successi, ma che non ha uno studio di lusso, in zona prati a Roma, nè si dà delle arie o si dimostra arrogante. Il suo più grande "amore" è senza dubbio Rosario Fiorello, un animale da palcoscenico che lui vorrebbe riportare sul piccolo schermo, dopo l'ottima parentesi de "#Il più grande spettacolo dopo il weekend" che ha radunato dinanzi alla tv 12 milioni di italiani e il 50% di share, numeri da capogiro che diventano "impressionanti" nell'era del digitale terrestre. A Fiorello Bibi Ballandi riserva solo parole d'affetto e di stima, in un'intervista ad "A" realizzata dalla giornalista Alessandra Menzani:

Fiore è mio figlio. Io sono il babbo che gli è mancato presto, lui il figlio che io non ho mai avuto. Si diverte a insegnarmi l'iPad, Twitter e tutte queste diavolerie, mi fa gli scherzi, è buono, altruista. Mi ha scritto questo appunto: "Followers: chi ti segue, following: chi segui tu". Io non so mica l'inglese, ho la terza media. Lavoriamo insieme dal 1999. Sono rimasto folgorato […] Così ho scoperto Fiorello.. Salvetti mi invita al Festivalbar. Arriva il temporale e va via la corrente. Rimane acceso solo un misero microfono. C'erano quindicimila persone. Salvetti disperato dice a Fiorello, il conduttore: "Di' qualcosa tu". Improvvisa, parla per un'ora e mezzo da solo, senza luce. Il pubblico impazzisce. Vado da lui: "Sono Ballandi, ci vogliamo vedere a Roma?". Poi lo porto in Rai, facciamo Stasera pago io. Al primo show gli assicuro la presenza di Dustin Hoffman: doveva fare dieci minuti di intervento. Alla fine sta sul palco un'ora. Il manager di Hoffman mi dice: "Fiorello verrebbe in America?", e io: "No, non prende l'aereo". "Peccato, diventerebbe il numero uno d'America".

Bibi Ballandi non fa vita mondana, non ostenta ricchezza e soprattutto ha fede in Dio. La stessa fede che gli ha permesso di superare i momenti più brutti della sua vita, dove ha rischiato anche di morire, essendo stato colpito da un tumore che poi è riuscito ad affrontare nel migliore dei modi:

Io pensavo: perché io? Devo la vita al professor Ermanno Leo dell'Istituto tumori di Milano e al dottor Antonio Maestri di Bologna. Anche la fede mi ha aiutato. È un dono di Dio. Non perdo una messa da 66 anni. Agli artisti dico: "Nostro Signore è un manager che non costa niente. Non vuole percentuali, dà il suo amore gratis.

Ha lavorato con Lele Mora, uno dei più grandi agenti dei vip che ha segnato l'era del lusso, della sfrenatezza, delle serate al Billionaire (che ora a Porto Cervo chiude, ndr), del relax e delle estati all'insegna del divertimento e del gossip. Lui che ha scoperto i più grandi artisti della televisione italiana, adesso è in carcere, le sue condizioni di salute non sono ottimali ma ha sicuramente lasciato un segno indelebile nello show business. Un uomo molto apprezzato e molto potente, generoso con i suoi Artisti e sempre disponibile con i suoi colleghi:

Lo considero un grande manager per aver capito la potenza di Simona Ventura e Sabrina Ferilli. Di lui posso parlare solo bene: quando ero in giro con Panariello e ci saltava all'ultimo un ospite, chiamavo Mora lui e stava tutta la notte sveglio per trovarmi il rimpiazzo. Mi spiace per i suoi guai tant'è che quando suo figlio ha lanciato l'appello, la vigilia di Natale, io ho subito fatto un bonifico. Spero che si riabiliti.

Vota Gianfranco Casini perchè è un suo amico ma giura che, se dovesse compiere scelte sbagliate, lui non lo voterebbe più. Non ha mai ricevuto raccomandazioni perchè tutti conoscono la sua storia e quindi "non si azzardano". Non ricorda nemmeno telefonate di politici, eppure lavora in Rai da ben 30 anni. Ribadisce infatti come i personaggi dei reality al massimo possano vivere un anno, poi non sei li ricorda più nessuno. "Puoi fregare la gente solo una sera" dichiara Bibi Ballandi che poi cita la moglie: "Fate pure le vostre riunioni, ma il telecomando lo abbiamo noi casalinghe". 

Vasco Rossi ritornerà in tv ed è tutto merito di Bibi che non si sottrae alle domande della giornalista di "A" alla quale rivela che ci sono altri personaggi da one man show che lui starebbe corteggiando: Jovanotti in primo luogo. La donna più completa è invece Michelle Hunziker perchè canta, balla ed imita, un personaggio a 360° gradi. Eppure a fine giugno gli scadrà il contratto con la Rai: non nega quindi di poter prendere nuovi contatti. Con Piersilvio Berlusconi c'è stima reciproca così come con Scrosati di Sky e Ruffini di La7. Arriva puntuale anche il "cinguettio" del Direttore Intrattenimento Rai Giancarlo Leone, reduce dalla circolare della Dg Rai Lorenza Lei, che scrive: "Negli eventi Tv, Rai è insuperabile. Lo sanno Ballandi e Vasco Rossi. Dunque ci saremo, costi permettendo". Vasco Rossi debutterà quindi su Rai 1?