Sanremo 2018
28 Dicembre 2017
18:30

Beppe Vessicchio sarà a Sanremo 2018: “Dirigerò Mario Biondi ed Elio e le Storie Tese”

Il celebre Maestro smentisce la notizia di una nuova assenza dal palco dell’Ariston al festival di Sanremo 2018: lo vedremo dirigere tre artisti.
A cura di Valeria Morini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sanremo 2018

Ci sarà anche Beppe Vessicchio al Festival di Sanremo 2018. Soltanto nei giorni scorsi era circolata la voce che il più celebre e amato dei direttori d'orchestra avrebbe disertato l'Ariston per il secondo anno consecutivo. Una voce diffusa dal settimanale Spy, che oggi viene smentita dallo stesso Vessicchio al Corriere della Sera: sono tre gli artisti che hanno richiesto la sua presenza sul palco per essere da lui diretti. Tra loro, Mario Biondi ed Elio e le Storie Tese.

Dirigerà le canzoni Rivederti e Arrivedorci

Dunque, contrariamente a quanto affermato, il 61enne direttore d'orchestra apparirà al fianco di due dei nomi più attesi dell'edizione. Mario Biondi sarà in gara con la canzone "Rivederti", mentre il gruppo Elio e le Storie Tese ha scelto un brano dal titolo emblematico, "Arrivedorci" (presentata come "Arrivederci" all'annuncio), che potrebbe segnare il loro ritiro (già rimandato) dalla musica. Ha dichiarato Vessicchio al Corriere:

Claudio Baglioni ha dato i nomi sabato sera (16 dicembre) e il lunedì successivo mi hanno chiesto: “Andrà a Sanremo?”. Ho risposto che era un po’ presto e che nelle settimane a venire avrei saputo rispondere. Anzi, ho proprio detto: “Se mi chiamano, ci vado. Se non mi chiamano, sparisco. Non voglio trovarmi come l’anno scorso nel mezzo di una questione e di un polverone creato da altri. Infatti, dopo qualche giorno dal famoso sabato, mi arrivarono due gradite chiamate. La prima della Sony per conto di Mario Biondi con cui ho già lavorato, la seconda da parte di Elio e le Storie Tese. E francamente, soprattutto questa chiamata, me l’aspettavo perché ho seguito Elio in tutte le sue escursioni sanremesi, a partire dalla Terra dei cachi.

Vessicchio chiamato anche da una cantante delle Nuove Proposte

Come anticipato, le chiamate, in tutto, sono in realtà tre. Del terzo artista, proveniente dalla sezione Nuove Proposte, il Maestro non ha però voluto rivelarne il nome: "Anzi, per la precisione, ne è arrivata anche una terza da parte di una ragazza nella sezione Giovani. Mi ha cercato e volentieri la seguirò". Vessicchio è presenza fissa al Festival sin dal 1990 e in quattro occasioni artisti da lui diretti ne sono usciti vincitori (Avion Travel nel 2000, Alexia nel 2003, Valerio Scanu nel 2010, Roberto Vecchioni nel 201). Nel 1994, nel 1997 e nel 1998 ha ricevuto il riconoscimento come miglior arrangiatore e nel 2000 è stato premiato, sempre per gli arrangiamenti, dalla giuria speciale presieduta da Luciano Pavarotti.

Il caos per l'assenza di Vessicchio nel 2017

Non c'è dunque il rischio di una nuova "rivolta" come quella che animò l'edizione del 2017, quando la mancata partecipazione di Vessicchio scatenò il pubblico a suon di hashtag #uscitevessicchio e in suo favore venne addirittura creata una petizione sul sito Change.org. Alla fine, il direttore napoletano, involontariamente al centro di un fenomeno virale sul web, fu chiamato dall'allora direttore Carlo Conti come ospite d'onore.

Il cast del Festival di Sanremo 2018

I 20 Big in gara a Sanremo 2018 sono Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Nina Zilli, The Kolors, Diodato e Roy Paci, Mario Biondi, Luca Barbarossa, Lo Stato Sociale, Annalisa, Giovanni Caccamo, Enzo Avitabile con Peppe Servillo, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Renzo Rubino, Noemi, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Le Vibrazioni, Ron, Max Gazzè, Decibel, Red Canzian, Elio e le Storie Tese. Le 8 Nuove Proposte sono invece Mudimbi, Eva, Mirkoeilcane, Lorenzo Baglioni, Giulia Casieri, Ultimo, Leonardo Monteiro, Alice Caioli.

317 contenuti su questa storia
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018':
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018': "Claudio Baglioni mi ha salvato la vita"
Fiorello:
Fiorello: "Mia moglie Susanna è l'angelo che mi ha portato a Sanremo 2018"
Favino sul monologo di Sanremo:
Favino sul monologo di Sanremo: "Testo sull'estraneità in generale. La mia politica è capire le emozioni"
3.692 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni