160 CONDIVISIONI
29 Aprile 2021
14:53

“Belen Rodriguez ospite a Canzone Segreta per 100mila euro”, la produzione smentisce

In seguito alle indiscrezioni delle scorse settimane sul presunto super cachet di Belén Rodriguez a Canzone Segreta, alcuni parlamentari della Lega hanno presentato un’interrogazione, chiedendo chiarimenti in Vigilanza. La casa di produzione del programma smentisce: “Il compenso realmente riconosciuto all’artista è nettamente inferiore ed in linea con i suoi precedenti in Rai”.
A cura di Andrea Parrella
160 CONDIVISIONI

È polemica in Rai per il cachet di Belen Rodriguez per la sua partecipazione al programma Canzone Segreta, nella puntata risalente al 9 aprile scorso. Ad alimentare il dibattito sulla partecipazione al programma della showgirl argentina sono le indiscrezioni di queste settimane secondo le quali, per presenziare come ospite alla trasmissione di Rai1 condotta da Serena Rossi, la showgirl argentina avrebbe percepito circa 100mila euro. Numeri che, se fossero confermati, sarebbero del tutto fuori parametro e sproporzionati rispetto ai parametri dei programmi Rai, nonché fuori luogo per il momento storico.

Per questo motivo è stata formalizzata, in queste ore, una richiesta di chiarimento in in Commissione di Vigilanza Rai. “Se confermato, si tratterebbe di una remunerazione assolutamente fuori mercato. In un momento così delicato per il Paese, sarebbe davvero uno schiaffo a tante famiglie, lavoratori, commercianti e imprenditori piegati dalla pandemia e dalla crisi economica“. Così hanno polemizzato alcuni parlamentari leghisti presentando la loro interrogazione, portando la questione del presunto cachet di Belen Rodriguez all’attenzione della bicamerale con una interpellanza.

Nessuna conferma o smentita della Rai

Chiedendo di conoscere i compensi ricevuti dagli ospiti dell’intera stagione di “Canzone Segreta”, così da sapere a quanto ammonti il costo della trasmissione per singola puntata, i leghisti proseguono parlando di “ennesima beffa da parte del servizio pubblico radio-televisivo, dai conti sempre in rosso, nei confronti dei cittadini che pagano il canone anche a fronte di ascolti assolutamente al di sotto delle aspettative“. Al momento non sono giunte conferme o smentite rispetto alla vicenda, né da parte della Rai, né da parte della diretta interessata.

Tuttavia è giunta una precisazione da parte della casa di produzione Blu Yazmine, che realizza lo show. La società ha scritto a Dagospia smentendo categoricamente che Belen è stata remunerata con 100mila euro: “Il compenso realmente riconosciuto all’artista è nettamente inferiore ed in linea con i suoi precedenti in Rai”.

La partecipazione di Belen Rodriguez da ospite a Canzone Segreta consisteva, come quella di tutti gli altri ospiti che hanno preso parte al programma, nell'assistere alla sorpresa per lei realizzata dalla produzione del programma, confezionando dei ricordi legati a reminiscenze musicali. Sul palco erano comparsi il padre Gustavo, i fratelli Cecilia e Jeremias, la cantante Syria e l’amica Laura Chiatti. Nulla che giustificasse un compenso particolarmente alto.

160 CONDIVISIONI
Canzone segreta, Belen in lacrime mentre papà Gustavo canta per lei
Canzone segreta, Belen in lacrime mentre papà Gustavo canta per lei
Il finale di Canzone Segreta è un omaggio alle vittime di Covid: più di 100mila nomi sullo schermo
Il finale di Canzone Segreta è un omaggio alle vittime di Covid: più di 100mila nomi sullo schermo
Canzone segreta, Marco Bocci si emoziona sulle note di Anna e Marco: "Racconta la mia vita"
Canzone segreta, Marco Bocci si emoziona sulle note di Anna e Marco: "Racconta la mia vita"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni