La settima puntata di "C'è posta per te" parte con un flashback della scorsa edizione, quando Pio e Amedeo convinsero Mario Balotelli a comprare un'auto per Gabriele Grieco, il fratello di Amedeo. I tre tornano in studio e stavolta il 24enne Gabriele vorrebbe sposare la compagnia Giorgia e ha deciso di chiedere i soldi per il matrimonio a Belen Rodriguez e Stefano De Martino, proponendogli di fare da testimoni di nozze: "Potevi chiederli a Berlusconi o a Vacchi", scherzano Pio e Amedeo.

Stefano e Belen non sanno chi è Gabriele Grieco

Stefano e Bélen non hanno mai visto prima Gabriele e De Martino a quel punto ironizza: "Se devi dirmi qualcosa, è arrivato il momento". "Questi baffi sono nati grazie a te", aggiunge Amedeo rivolto a Bélen, andando a stuzzicare l'orgoglio maschile di Stefano De Martino. Lo sketch comico di Pio e Amedeo è servito: il loro intento è quello di vendere a Stefano e Belén una cucina, le bomboniere e l'anello, necessari per la proposta di matrimonio del fratello di Amaedeo. Risultato: un conto salatissimo da diverse migliaia di euro. "Noi volevamo chiamare una coppia più ricca di voi, perché tu hai i soldi ma Stefano è precario", dice Amedeo prendendo in giro Stefano De Martino, stuzzicandolo sul riflesso della fama di Belén su di lui. Nel corso del numero comico, Amedeo non manca di sottolineare l'invalidità alla mano di suo fratello Gabriele, con tanto di esplicito tono polemico sul tema dei finti invalidi.

Stefano De Martino rischia di rovinare la sorpresa

Arriva quindi il momento dell'ingresso in studio di Giorgia, compagna di Gabriele, con Stefano De Martino che rischia di rovinare la proposta a sorpresa. Ovviamente la proposta non può che chiudersi nel migliore dei modi. Pio e Amedeo in formissima, in vista dell'approdo in prima serata di Emigratis, lo show dei due comici pugliesi presto su Canale 5.