Le anticipazioni americane di Beautiful hanno svelato i colpi di scena a cui gli spettatori italiani potranno assistere solo tra diverse settimane. Negli episodi più recenti, Hope era convinta di avere ucciso Thomas dopo averlo spinto in una tinozza piena di acido. La verità, però, sembra sia molto diversa. Ma andiamo con ordine.

Hope spinge Thomas nell'acido

Hope ha lasciato Thomas. La giovane, infatti, ha scoperto che lui sapeva che Beth non era morta ma era stata adottata da Steffy. Non glielo aveva detto per paura di perderla. Thomas non ha voluto saperne di lasciare andare Hope e per tenerla legata a sé, ha sfruttato il fatto che si fosse affezionata a suo figlio Douglas. Quindi, ha chiesto un incontro alla sua ex per discutere l'affidamento di Douglas. La proposta di Thomas era squallida: sesso con Hope in cambio dell'affidamento congiunto del bambino. Per sfuggire all'uomo e divincolarsi, Hope ha spinto Thomas che è precipitato in una tinozza piena d'acido. Disperata, la giovane ha raccontato a Brooke di avere ucciso il suo ex.

Thomas ricompare

Negli episodi di ‘Beautiful', andati in onda in America in queste settimane, Hope è apparsa disperata all'idea di aver tolto il padre a Douglas. Inoltre, è scoppiata a piangere pensando al suo destino: "Se dovessi finire in carcere, Beth e Douglas resteranno da soli". Incapace di perdonarsi, si è rifugiata nella sua stanza. Lì è riapparso inaspettatamente Thomas. Non appena lo ha visto, Hope è corsa tra le sue braccia e lo ha stretto a sé.

La rabbia di Liam e la proposta di Thomas

Quando Liam ha appreso che Thomas è vivo, non è apparso affatto sollevato. Al contrario ha accusato il figlio di Ridge di aver tormentato Hope, lasciandole credere di essere morto. Thomas ha ricominciato a tramare su come riavvicinarsi a Hope. Così, ha proposto alla sua ex compagna di tornare a lavorare a tempo pieno alla Forrester, rispolverando insieme a lui la collezione ‘Hope for the future'. Inoltre, ha pensato a una competizione contro la linea di intimo di Steffy. Hope, che non ha mai superato la cancellazione della sua linea di moda a favore di quella di Steffy, ha accettato la proposta.