Nel corso della puntata di ‘Domenica Live‘ trasmessa il 27 maggio, Barbara D'Urso è tornata a parlare della presunta presenza di droga nella casa del ‘Grande Fratello 2018‘. La conduttrice ha replicato al dubbio sollevato da ‘Striscia la Notizia'. Ha chiarito che ci sono delle verifiche in corso e ha promesso che presto arriverà un verdetto che chiarirà la situazione.

La frase intercettata da ‘Striscia la Notizia'

A sollevare il dubbio circa la presunta presenza di droga nella casa del ‘Grande Fratello 2018‘ è stato il tg satirico ‘Striscia la notizia'. La trasmissione di Canale 5 ha trasmesso un servizio che isolava una conversazione tra Patrizia Bonetti e Danilo Aquino. La giovane si avvicinava all'orecchio del gieffino e sembrava sussurrare la frase: “Io credo sia stata lei perché faceva avanti e indietro dal bagno. A un certo punto, lei stamattina, e lui…mentre pippava, per Favoloso no?”. La persona di cui i due parlavano sarebbe Aida Nizar.

La versione di Patrizia Bonetti e Aida Nizar

Patrizia Bonetti e Aida Nizar, presenti nello studio di ‘Domenica Live', hanno dato la loro versione dei fatti. La Bonetti ha ribadito che la sua frase è stata fraintesa. A suo dire non avrebbe mai pronunciato le parole "mentre pippava" ma "sembrava pippata": "Io ho detto ‘Sembrava pippata' intendendo ‘Euforica'. È un modo di dire che si usa tra i giovani. E soprattutto non può entrare droga dentro la casa". Anche Angelo Sanzio ha ribadito che è impossibile che entri nella casa un oggetto non autorizzato perché i bagagli vengono controllati meticolosamente dalla sicurezza. Aida Nizar, infine, ha detto di non aver mai fatto uso di droghe:

"Aida non ci sta per la droga, il fumo e ciò che cambia la sua affascinante personalità. Potevi dire ‘Aida è felice, Aida adora la sua vita'. Io ho avuto un problema, un'operazione molto grave. È per questo che ho vomitato. Il mio stomaco non era pronto al cibo che mangiavo".

La replica di Barbara D'Urso

Barbara D'Urso ha spiegato di non avere alcuna intenzione di lasciar correre. La produzione sta indagando sull'accaduto al fine di stabilire la verità dei fatti. Sarebbe stato richiesto persino l'intervento di un perito legale. Il verdetto arriverà a breve. La conduttrice ha comunicato che renderà ufficiale il risultato dei controlli entro martedì sera:

"Io non svicolo, siamo andati a fondo. C'è un perito legale che in questo momento – con l'aiuto di macchinari sofisticati – sta ascoltando parola per parola, sussurro per sussurro tutto ciò che è stato detto quella sera anche in un periodo temporale più ampio. Endemol ha rintracciato chi sorvegliava quella sera. Avremo da loro conferma o non conferma di tutto ciò. Mi è stato detto che è stata addirittura smontata la penna di Aida prima di entrare. Tutto viene sezionato. Se ‘Striscia' ha portato alla luce una frase equivoca di Patrizia è giusto indagare. Aspetto il referto del perito legale, entro martedì sera vi comunicherò il risultato".