10 Marzo 2018
23:00

Ballando con le stelle nel segno di Bibi Ballandi, la Carlucci e la moglie si abbracciano commosse

Ballando con le stelle 2018 si apre nel segno di Bibi Ballandi, il produttore scomparso e della cui morte Milly Carlucci fu informata in diretta tv. Si emoziona la conduttrice che abbraccia la moglie dell’amico. La prima puntata del varietà sarà dedicata a lui.
A cura di Stefania Rocco

L’edizione 2018 di Ballando con le stelle si apre nel segno di Bibi Ballandi, il produttore scomparso della cui morte Milly Carlucci fu informata in diretta tv. La conduttrice dedica la prima puntata della nuova stagione all’uomo, salutandolo dal palco e poi infilandosi tra il pubblico fino a raggiungere la moglie di Bibi. Le due donne, inquadrate dalle telecamere, si sono abbracciate commosse. È con la sua immagine sul vidiwall che lo show debutta in questa prima serata.

La morte di Bibi Ballandi

Lo storico produttore televisivo, alla guida di numerose trasmissione Rai, è morto il 15 febbraio scorso a 71 anni. Aveva combattuto per anni contro un tumore, lo stesso che l’ha ucciso. Furono tantissimi i personaggi del piccolo schermo a ricordarlo nelle primissime ore in cui fu diffusa la notizia della sua morte. Figlio di un ex tassista, Ballandi ha lavorato al fianco di grandissimi nomi: Al Bano, Orietta Berti, Nicola Di Bari, Caterina Caselli, Mina, Little Tony, Rita Pavone, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Roberto Vecchioni e Pierangelo Bertoli tra gli altri.

Milly Carlucci informata in diretta tv

Della morte di Ballandi, Milly Carlucci fu informata in diretta televisiva a UnoMattina. Furono Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi a darle quella terribile notizia. Quel momento di televisione, con la Carlucci piegata su se stessa dal dolore e con lo sguardo fisso verso il basso, provocò un’onda di indignazione in rete. Tantissimi furono quelli che pubblicarono tweet al vetriolo contro i conduttori della trasmissione e l’infelice scelta di informare la conduttrice durante una diretta televisiva, senza riguardo alcuno per il suo dolore. La stessa Carlucci si è detta profondamente dispiaciuta dell’accaduto:

Chiedo scusa ai media che mi cercano, ma non me la sento di parlare in questo momento. Come ho già detto, Bibi Ballandi era il mio produttore ma era soprattutto un amico che ho visto lottare con coraggio. Ora sono confusa e ho bisogno di un po' di silenzio.

Quante stelle ai funerali di Bibi Ballandi: "Era una persona unica"
Quante stelle ai funerali di Bibi Ballandi: "Era una persona unica"
Ballandi: da Fiorello alla Carlucci, che scopre in diretta della sua morte, il profondo dolore dei vip
Ballandi: da Fiorello alla Carlucci, che scopre in diretta della sua morte, il profondo dolore dei vip
Milly Carlucci dopo la morte di Ballandi: "Sono confusa, ho bisogno di silenzio"
Milly Carlucci dopo la morte di Ballandi: "Sono confusa, ho bisogno di silenzio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni