A 24 ore di distanza dal suicidio del compagno Anthony Bourdain, la prima apparizione pubblica di Asia Argento è a Pesaro, alla prima delle audizioni di X-Factor. Chiamata in veste di giudice nella prossima edizione del talent di Sky, l'attrice ha decido di onorare i suoi impegni professionali nonostante il terribile lutto che l'ha colpita. Una decisione che ha già scatenato moltissime critiche da parte dei detrattori della Argento, che anche in questa occasione non hanno perso tempo per attaccarla: c'è chi l'accusa di scarsa sensibilità e chi contesta la sua presenza nel programma in quanto non musicista (ma nelle scorse edizioni ci furono Simona Ventura e Victoria Cabello). In studio, però, Asia ha ricevuto un applauso scrosciante da parte del pubblico e la trasmissione le ha dimostrato solidarietà:

Il nostro giudice Asia Argento, nonostante stia vivendo un momento difficilissimo, ha scelto di essere presente oggi a Pesaro per il primo giorno di Audizioni. Tutta la squadra di #XF12 le è vicina e rispetta la sua scelta.

Morto Anthony Bourdain, la reazione di Asia Argento

Il corpo di Bourdain è stato trovato l'8 giugno nella sua stanza d'albergo. L'uomo si sarebbe impiccato con la cinta del suo accappatoio, per ragioni ancora non chiare. 61 anni, era uno chef televisivo di fama mondiale, amatissimo per i suoi programmi e i dissacranti best seller a tema culinario. Alcune ore dopo la morte, la Argento ha affidato il suo dolore a un breve messaggio social: "Anthony dava tutto se stesso in ogni cosa che faceva. Il suo spirito brillante e privo di paure ha toccato e ispirato tante persone, e la sua generosità non conosceva limiti. Era il mio amore, la mia roccia, la mia protezione. Sono più che devastata. I miei pensieri sono per la sua famiglia. Chiedo di rispettare la loro privacy e la mia".

Insieme dal 2017, lui la sostenne nello scandalo violenze

L'attrice e lo chef si erano legati a inizio 2017, dopo essersi conosciuti nel programma di lui "Parts Unknown". Al suo fianco, Asia si era detta finalmente felice e serena. La stabilità della loro relazione era provata dal vivo sostegno che lui le aveva riservato di fronte ai tantissimi attacchi dopo la denuncia delle violenze subite da Harvey Weinstein. Al centro del ciclone dello scandalo più grande della recente storia del cinema, criticatissima in Italia da chi ha messo in dubbio la sua buona fede, è sempre stata difesa dal compagno.

Il cast di X-Factor 2018

Al fianco di Asia Argento, come giudici di X-Factor 12, troviamo Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Fedez. Il conduttore sarà ancora una volta Alessandro Cattelan, mentre il talent inizierà ufficialmente a settembre. Le prossime audizioni (dopo il 9, 10, 11 a Pesaro) saranno il 18, 19, 20 giugno a Torino.