Gli spettatori fuggono dalla tv in questa calda estate e le curve dell'Auditel, immancabilmente, si riducono. Il resoconto degli ascolti di giovedì 4 luglio mostra cifre basse e una notevole frammentazione nella scelta del pubblico. Non sono certo entusiasmanti i risultati di Rai1, con la replica di Don Matteo che vince la sfida della serata ma totalizza appena 2,2 milioni di spettatori, e di Canale 5, in cui la seconda puntata di Riviera (per giunta vittima di un repentino cambio di programmazione dal mercoledì al giovedì) cala rispetto all'esordio. Per contro, è discreta la partenza di Fuori dal coro e Un'estate fa, rispettivamente su Rete 4 e su Rai2, che sottraggono preziosi punti di share alle reti principali.

Gli ascolti di giovedì 4 luglio

Su Rai1 la replica di Don Matteo 11 ha conquistato 2.217.000 spettatori (13.6% in termini di share). Su Canale 5 la serie Riviera (qui le anticipazioni della prossima puntata) ha raccolto 1.425.000 spettatori (8,8%). Su Rai2 Un’Estate Fa con Pupo e Diana Del Bufalo è stato visto da 1.219.000 spettatori (7,1%). Su Italia 1 la serie in prima tv free Chicago PD 5 ha registrato 930.000 spettatori (5,6%). Su Rai3 Una Notte con la Regina ha totalizzato 858.000 spettatori (4,8%). Su Rete4 il programma di Mario Giordano Fuori dal coro (promosso in prima serata) ha raccolto 1.262.000 spettatori (9,1%). Su La7 In Onda è stato seguito da 712.000 spettatori (4,4%). Su Tv8 il film Hancock ha raccolto 502.000 spettatori (2,8%). Sul Nove il programma di inchiesta Tutta la Verità è stato visto da 256.000 spettatori con il 2%.

I programmi di venerdì 5 luglio

Stasera, torna La sai l'ultima su Canale 5, cui fa da contrappunto Una Voce per Padre Pio in onda su Rai1. Su Rai2 va in onda in prima tv il film La madre dei miei sogni, mentre su Rai3 si parlerà di Guerra fredda con La Grande Storia. Su Italia 1 vanno in onda tre episodi di Chicago Med, mentre Rete 4 ripropone un classico del cinema erotico come Basic Instinct. La7 risponde con il più romantico Paura d’amare. Repliche su Tv8 (La notte dei record) e Nove ( I migliori Fratelli di Crozza).