"Don Matteo" l'inesorabile, anche in un momento storico in cui la televisione non offre attrattative particolari per il pubblico. La serie in replica continua a vincere gli ascolti anche in pieno luglio, superando agevolmente i 2 milioni di spettatori netti. Non funziona "Riviera", la serie tv sarà pure un evento Sky (è in onda la seconda stagione inedita dal 3 luglio), ma in chiaro su Canale 5 non fa proseliti. La chiusura è a dir poco disastrosa: poco più di 1.2 milioni netti per il 9% di share. Sulle altre reti, da segnalare il risultato di "Chicago P.D" su Italia1, un milione di spettatori netti per il 6.3%. "In Onda", il talk show di La7 fa solo 797.000 spettatori netti per il 9% di share.

Ascolti tv 11 luglio 2019

Nel dettaglio, vince "Don Matteo 11" in replica su Rai1 conquistando 2.231.000 spettatori netti per il 13.6% di share. La fiction con Terence Hill e Nino Frassica non conosce sosta. Il secondo programma più visto è "Riviera": il finale di stagione della serie tv con Julia Stiles, in onda per la prima volta in chiaro su Canale 5, è stato visto da 1.287.000 spettatori netti per il 9% di share. "Fuori dal coro", in onda su Rete4, è stato visto da 1.254.000 spettatori per il 6.3% di share.

Sulle altre reti

Sulle altre reti, ecco lo scenario. La serie tv "Chicago P.D.", andata in onda su Italia1, conquista 1.021.000 spettatori netti per il 6.3% di share. "In Onda", il talk show condotto dalla coppia David Parenzo e Luca Telese su La7, fa registrare 797.000 spettatori per il 4.7% di share. "Un'Estate Fa", in onda su Rai2, fa registrare 690.000 spettatori pari al 4.1% di share. Su TV8 "Ghost Rider", il film Marvel con Nicolas Cage, è stato visto da 367.000 spettatori per il 2.2% di share. Sul Nove "Tutta la Verità" ha conquistato 266.000 spettatori per l'1.5% di share.