Il palinsesto televisivo di domenica 30 agosto è stato caratterizzato da film e serie televisive sia in replica che in prima visione. Rai1 ha riproposto Il sindaco pescatore, film del 2016 con Sergio Castellitto che racconta la storia di Angelo Vassallo. Canale5 ha lasciato spazio alla prima visione della fiction L'ora della verità, tratta dal romanzo di Michel Bussi Le temps est assassin. Vediamo chi si è aggiudicato la gara degli ascolti.

L'ora della verità si ferma al 9.7% di share

Rai1 ha trasmesso Il sindaco pescatore. Il film di Maurizio Zaccaro con Sergio Castellitto, Renato Carpentieri, Andrea Di Maria ripercorre la storia del sindaco Angelo Vassallo ucciso dalla camorra il 5 settembre 2010. La pellicola è stata seguita da 2.304.000 spettatori pari al 13.2% di share. Il film si è attestato come programma più visto della serata. Canale5 ha lasciato spazio alla prima puntata della serie tv L'ora della verità. La fiction tratta da un romanzo di Michel Bussi si è fermata a 1.577.000 spettatori con il 9.7% di share. Risultati non proprio soddisfacenti per l'esordio.

Gli ascolti delle altre reti generaliste

Rai2 ha lasciato spazio alle serie televisive Hawaii Five – 0N.C.I.S. New Orleans. Gli episodi sono stati seguiti rispettivamente da 1.260.000 spettatori  pari al 6.5% di share e 1.177.000 spettatori pari al 6.3% di share. Rai3 ha trasmesso Broken City. Il film di Allen Hughes con Mark Wahlberg, Russell Crowe, Catherine Zeta-Jones e Jeffrey Wright ha interessato 897.000 spettatori con il 5% di share. Italia1 ha proposto Due gran figli di… Il film di Lawrence Sher con Owen Wilson ed Ed Helms ha registrato 957.000 spettatori pari al 5.7% di share. Rete4, infine, ha trasmesso Danni collaterali. Il film di Andrew Davis con Arnold Schwarzenegger, Elias Koteas, John Turturro e Francesca Neri è stato seguito da 677.000 spettatori pari al 4% di share.