"C'è posta per te" e Maria De Filippi comandano gli ascolti del sabato sera, doppiando la diretta concorrenza su Rai Uno. Il programma in onda su Canale 5, infatti, ha doppiato, nel vero senso della parola, "Una storia da cantare", il programma condotto da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero che nella prima serata della seconda stagione era dedicato a Mina, con tanti ospiti che, però, non sono serviti a contrastare la macchina messa su negli anni da Maria De Filippi, che anche sabato sera ha raccontato storie che hanno tenuto incollato il pubblico al piccolo schermo: dalle storie di separazioni di madri dai figli, di madri che non accettano l'omosessualità dei figli e di figlie che regalano la musica di Massimo Ranieri al padre e la sorella, a qualche mese dalla morte della madre.

C'è posta per te oltre i 5 milioni di spettatori

Il programma condotto da Maria De Filippi, quindi, chiude la serata con un totale di circa 5.271.000 di telespettatori e uno share del 28,5%, il doppio, praticamente, di quanto totalizzato da "Una storia da cantare" che chiude la serata con 2.619.000 di spettatori pari al 13.73% di share, meno della metà del diretto concorrente, nonostante ospiti come Tosca, Stefano Bollani, Lucia Ocone, Gino Paoli e Danilo Rea, Francesco Renga, Nina Zilli, Simona Molinari, Le Vibrazioni, Irene Grandi, Marco Masini, Nicky Nicolai e Piero Pelù, tra gli altri.

Il resto della programmazione

Per quanto riguarda il resto della programmazione tv, su Rai2 è andato in onda uno speciale del TG2 dedicato al Corona Virus, che ha ottenuto 1.411.000 spettatori pari al 6.56% di share, mentre su Italia 1 è andato in onda "Cattivissimo Me 3" ha incollato allo schermo 1.290.000 spettatori per il 5.64% di share. Su Rai3 la nuova puntata di "Sapiens – Un Solo Pianeta" chiude con 963.000 spettatori e il 4.82% di share, su Rete4 "Stasera Italia Weekend Speciale" realizza 658.000 spettatori con il 3.23% di share, mentre su La7 "Caccia al Ladro" di Alfred Hitchcock ha registrato 224.000 spettatori con uno share dell’1.23%.