2 Novembre 2010
15:09

Ascolti tv 1 novembre: Grande Fratello 11 sconfitto da Sotto il cielo di Roma

La serata tv del 1 novembre viene vinta dalla fiction di Rai 1, Sotto il cielo di Roma. Sconfitto il Grande Fratello 11.
Sotto Il Cielo Di Roma rai 1

Il Grande Fratello 11 continua a perdere  contro le fiction di Rai 1.

Era successo la settimana scorsa con Il Sorteggio ed è accaduto anche questa volta con la miniserie Sotto il cielo di Roma.

Il dettaglio ci dice che la seconda puntata di Sotto il cielo di Roma, andata in onda su Rai 1 con Alessandra Mastronardi (nel ruolo dell’ebrea rifugiatasi in un convento durante l’occupazione nazista di Roma) ed Ettore Bassi, ha totalizzato 5.726.000 telespettatori (20,63%).

Mentre la terza puntata di Grande Fratello 11 è stato seguito solo 4.465.000 telespettatori (20,04%), ieri il reality ha vissuto la sua prima eliminazione, quella di Cristina Nadia Alberto, e lo scontro al vertice tra Alfonso Signorini e Cristiano Malgioglio.

Sulle altre reti: Rai 2 con Senza Traccia, in replica, ottiene 3.170.000 telespettatori (10,73%) nel primo episodio, 3.333.000 telespettatori (11,71%) nel secondo e 2.727.000 (11,09%) nel terzo; Italia 1 ha trasmesso Rocky V che ha registrato 2.446.000 telespettatori (8,91%), mentre Viaggi di nozze di Carlo Verdone porta a casa 2.376.000 (9,10%).

Ultima puntata per Novecento di Pippo Baudo su Rai 3, che risale anche grazie a una telefonata in diretta di Adriano Celentano, raggiungendo quota 1.975.000 telespettatori (7,29%).

Su La 7 L’Infedele è stato visto da 1.139.000 telespettatori (4,59%).

Lazzaro Langellotti

Ascolti tv: Grande Fratello 11 vince contro SuperQuark
Ascolti tv: Grande Fratello 11 vince contro SuperQuark
Ascolti tv: Grande Fratello 11 batte Pinocchio e i Pooh
Ascolti tv: Grande Fratello 11 batte Pinocchio e i Pooh
Ascolti tv 18 ottobre: volano Grande Fratello 11 e Striscia la Notizia
Ascolti tv 18 ottobre: volano Grande Fratello 11 e Striscia la Notizia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni