Gli ascolti di martedì 23 giugno 2020 hanno il sapore d'estate. La rete più vista della serata è Rai1 con il film Il crimine non va in pensione, che ha conquistato 2.530.000 spettatori pari al 12% di share. Segue Canale 5 con  Vittoria e Abdul che invece ha collezionato 1.802.000 spettatori pari al 9.5% di share. Su Italia 1 va in onda l'ultima puntata stagionale de Le Iene Show che ha intrattenuto 1.719.000 spettatori corrispondenti all’11.4% di share (la presentazione del programma in onda dalle 21.12 alle 21.48 ha collezionato 1.252.000 spettatori con il 5.4% di share).

Su Rai2 il telefilm Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 1.027.000 spettatori corrispondenti al 4.6% di share mentre su La7 lo speciale di Bersaglio Mobile con Enrico Mentana daltitolo Le Tenebre di Bibbiano, dedicato a una delle inchieste giudiziarie più scottanti degli ultimi anni, ha registrato 420.000 spettatori con uno share dell’1.9%. Su Tv8 Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato segna 483.000 spettatori con il 2.8%. Sul Nove  Déjà Vu – Corsa contro il tempo ha raccolto 592.000 spettatori con il 3%.

La sfida dei talk, vince CartaBianca

Discorso a parte, come sempre, per la sfida dei talk show di approfondimento politico, che questa settimana è orfana di DiMartedì con Giovanni Floris. Il risultato è in qualche modo sorprendente rispetto all'andamento delle ultime settimane, vista la vittoria di Carta Bianca su Rai3, che ha raccolto davanti al video 1.255.000 spettatori pari ad uno share del 6.6% (presentazione di 15 minuti: 818.000 – 3.6%). Su Rete4 l’ultima puntata stagionale di Fuori dal Coro con Mario Giordano, nel suo piccolo un caso televisivo di quest'anno,ha totalizzato un ascolto medio di 1.057.000 spettatori con il 6.5% di share, uscendo sconfitto dal duello diretto con la concorrenza, ma certo soddisfatto di un dato di share che conferma l'andamento positivo degli ultimi mesi.