23 Settembre 2021
18:51

Antonio Ricci replica a Massimo Boldi: “Striscia l’ha inventata lui? È un rimbambito”

Antonio Ricci replica alle dichiarazioni di Massimo Boldi in merito alla paternità di “Striscia la notizia”. Secondo il comico milanese, infatti, il tg satirico sarebbe stato inventato da lui anni prima del debutto su Canale 5. Il patron dello show ha smentito quanto detto dall’attore, sottolineandone il carattere un po’ svampito, ma rimarcando sempre l’affetto reciproco.
A cura di Ilaria Costabile

A partire da lunedì 27 settembre andrà in onda una nuova edizione di Striscia la Notizia, il tg satirico di Canale 5, ormai nel palinsesto Mediaset da ben 34 anni. Nelle scorse settimane, Massimo Boldi aveva fatto trapelare la notizia secondo cui l'invenzione del noto show sarebbe da attribuire a lui prima ancora che ad Antonio Ricci. Il patron del programma, quindi, secondo quanto riporta Libero Quotidiano, ha risposto in maniera piuttosto piccata alle insinuazioni del comico milanese.

Le parole di Antonio Ricci

Antonio Ricci proprio non ci sta e non esita appena ne ha l'occasione, di replicare a quanto dichiarato da Massimo Boldi in un'intervista rilasciata a Davide Maggio. Ricci sostiene con forza la paternità del tg satirico e ritiene che le affermazioni del comico milanese siano riconducibili un suo modo di fare, tendente allo svampito, condizione che ha sempre procurato il riso nel pubblico:

Perché Boldi lo scopre dopo 34 anni che ha inventato Striscia? Perché è un po' ritardato. Faceva uno sketch come se ne sono sempre fatti. Lui però sostiene che sia la stessa cosa di Striscia, ma basta vedere i video e si notano tutte le differenze. Ma poi fa ricostruzioni con gli anni completamente sballati. Lui dice che ha molto affetto per me, anche io ne ho come uno ha affetto per lo zio scemo, io ce l’ho per lui. Ha sempre fatto ridere perché è un rimbambito. Boldi è fatto così.

Le imprecisioni di Massimo Boldi

Boldi si riferiva al telegiornale condotto da Cipollino, suo personaggio storico, che ovviamente aveva un'impronta decisamente comica. Uno sketch che era diventato uno dei suoi cavalli di battaglia e che, stando a quanto dichiarato nell'intervista, gli sarebbe stato poi rubato da Ricci qualche anno dopo. La redazione del tg satirico ha smentito categoricamente queste affermazioni, dimostrando anche errori temporali.

Massimo Boldi su Striscia la Notizia: "È noiosa e sciocca, come tutta la tv di oggi"
Massimo Boldi su Striscia la Notizia: "È noiosa e sciocca, come tutta la tv di oggi"
Christian De Sica conferma il ritorno al cinepanettone con Massimo Boldi nel 2022
Christian De Sica conferma il ritorno al cinepanettone con Massimo Boldi nel 2022
Morte Gianfranco D'Angelo, Antonio Ricci: "Non ci resta che piangere"
Morte Gianfranco D'Angelo, Antonio Ricci: "Non ci resta che piangere"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni