Antonella Clerici, grandissima amica di Fabrizio Frizzi, ricorda il conduttore scomparso un anno fa: "Un anno senza te, la tua amicizia, le tue risate, vivi con noi e dentro le nostre anime più sole ma privilegiate nell'averti incontrato e vissuto". Il conduttore si spense nella notte del 26 marzo 2018 in seguito a una emorragia cerebrale. Il 23 ottobre 2017, il conduttore fu vittima di un grave malore, una ischemia che lo colse durante una registrazione del programma preserale "L'Eredità", programma con cui è andato in onda fino al giorno prima. Aveva compiuto 60 anni nel febbraio 2018 e, parlando della malattia disse: "Non è ancora finita. Se guarirò, racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando".

Gli omaggi dell'anniversario

È una giornata particolare per la Rai e per tutto il servizio pubblico, per questo è lungo l'elenco di omaggi di martedì 26 marzo, nel giorno in cui cade il primo anniversario dalla sua scomparsa. Si parte su Rai1con il ricordo su Uno Mattina (dalle ore 06:45) con filmati e ospiti in studio, per passare alla celebrazione a "Storie Italiane" con Patrizia Mirigliani, la patron di Miss Italia che ricorda la grande professionalità e dedizione di Frizzi al concorso. Poi  "Vieni da me" (14:00) con il coinvolgimento di due concorrenti dell'Eredità (Andrea Saccone e Paolo Storchi), la sua truccatrice Rai (Rosetta Corarelli) e un suo stretto collaboratore (Paolo). Si prosegue a La Vita in Diretta (16:50) con uno spazio dedicato al ricordo di Fabrizio, mentre a L'Eredità (18:45) Flavio Insinna aprirà la puntata ricordando Frizzi accanto ad una sua foto.