Domenica 5 novembre, Canale5 lascerà spazio alla prima puntata de ‘Le tre rose di Eva 4‘. La fiction con Anna Safroncik, Roberto Farnesi, Luca Capuano, Anna Favella e Giorgia Wurth sorprenderà gli spettatori con nuovi colpi di scena. Primo fra tutti, il ritorno dell'amatissimo personaggio di Aurora Taviani, creduta morta alla fine della terza stagione.

Il ritorno di Aurora Taviani.

Aurora Taviani, nel primo episodio della quarta stagione, si risveglia in un letto da sola. Quando fa ritorno a casa, le persone che ama sono sconvolte. Ad abbracciarla ritrova le sue sorelle, il padre e Alessandro. Hanno tante domande da farle. Nessuno riesce a comprendere come possa essere scampata alla morte.

Il fratello di Ivan vuole vendicarsi di Alessandro.

Intanto, gli Astori – famiglia rivale dei Monforte – si schierano contro Alessandro. Sono convinti che sia stato lui a causare la morte di Ivan. Il fratello di quest'ultimo, Fabio, medita vendetta e non è intenzionato a fermarsi fino a quando non avrà scoperto tutta la verità su come sono andati i fatti. Aurora dovrà scegliere se fidarsi di Alessandro o lasciarsi sedurre dal fascino di Fabio. La donna dovrà interrogarsi sull'intensità dei suoi sentimenti per Monforte. Sulle loro vicende incombe il mistero della donna con il pugnale, apparentemente desiderosa di colpire proprio Alessandro.

Le proteste per la morte di Aurora e le parole di Anna Safroncik.

Quando il personaggio di Aurora Taviani uscì di scena, i tantissimi fan della serie manifestarono tutto il loro dispiacere. L'attrice Anna Safroncik, allora, intervenne sui social per ringraziarli: "Cari amici, qui finisce la mia avventura nei panni di Aurora. Sono state 3 stagioni meravigliose e voglio ringraziare Voi tutti per la gioia che mi avete dato in questi tre anni.  Il vostro affetto mi ha fatto essere ancora più grata di avere l'opportunità di fare questo lavoro, che amo e con il quale cerco, attraverso i miei personaggi, di portare spensieratezza insieme a coraggio e forza d'animo alle donne che si rivedono in me. Ringrazio i miei produttori, Endemol, la rete, Mediaset per l'opportunità, i miei colleghi per l'affetto e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questa serie meravigliosa, ‘Le tre rose di Eva', che sono certa continuerà a regalarvi sorprese ed emozioni grandissime. Con Amore Anna Safroncik".