Anna Valle sarà la prossima protagonista di una grande produzione Rai, la fiction "La compagnia del cigno", scritta da Ivan Cotroneo, che la vede al fianco di un altro grande attore del panorama nazionale, il 52enne Alessio Boni. Ospite di "Domenica In" e di Mara Venier, negli studi Fabrizio Frizzi, l'intervista si apre proprio con una grande dedica al conduttore che la incoronò Miss Italia nel 1995.

Le parole di Anna Valle

Anna Valle ha voluto quindi ricordare i momenti fondamentali della sua carriera, quelli trascorsi nel 1995 quando fu incoronata Miss Italia da Fabrizio Frizzi, in maniera del tutto inaspettata:

No, non mi aspettavo assolutamente di vincere Miss Italia, non mi aspettavo quei riconoscimenti. Di Fabrizio non si può non avere un ricordo bello, positivo e vero. Lui stava con noi durante le tantissime prove, per tantissime ragazze era la prima esperienza. Mi ricordo la grandissima tenerezza di Fabrizio nei nostri confronti e la sua capacità di farsi sentire come un compagno di giochi e di lavoro, non è mai stato lontano da noi, mai distaccato, è sempre stato molto, molto complice. Fabrizio era un uomo vero, dai grandi valori.

La carriera da attrice

Dopo l'incoronazione a Miss Italia, Anna Valle riesce a consolidare la sua presenza attraverso il cinema e la televisione. È una attrice riconosciuta, "Commesse" le ha dato la consacrazione, fiction con Sabrina Ferilli e Nancy Brilli.

La bellezza è controproducente? Lo è se non sei conosciuta per altro. Devi sempre dimostrare qualcosa, Giorgio Capitani (il regista di "Commesse", ndr) mi diede questa possibilità. Mi ha sempre detto che ero un cavallo di razza, un grande complimento. Mi ha lasciata correre.

La vita privata di Anna Valle

Sposata, due figli, la vita privata di Anna Valle è a prova di gossip. Dal 2008 è sposata con Ulisse Lendaro, produttore, insegnante e attore di teatro. Lei è riservatissima: "Sono gelosissima del mio privato". E Mara Veneir approva: "Fai bene, mia cara".