25 CONDIVISIONI

Andrea è terzo classificato a MasterChef Italia 2

Con Maurizio passato direttamente alla finale, Andrea perde la Invention Race con Tiziana classificandosi così al terzo posto di questa seconda edizione di Masterchef Italia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
25 CONDIVISIONI
andrea-masterchef

Grande puntata di Masterchef Italia 2"La Mistery Box più difficile che avete affrontato finora". Esordisce così Barbieri ed effettivamente così è stato. Alla fine la prova viene superata da Maurizio che passa così direttamente in finale. L'ingrediente principale della Mistery Box è  il foie gras, il fegato grasso di anatra o di oca. Andrea non aveva la minima idea di come cucinarlo ed ha optato alla fine per una foie gras scottato in padella, con cipollotto caramellato all'aceto balsamico e un passito alle mele. Bastianich boccia: "E' come una macchina d'epoca, spandi olio dapertutto". Anche per Barbieri, Andrea poteva fare molto meglio. Il giudizio di Carlo Cracco è insindacabile: "Manca sale è crudo. Il fois gras ha un sapore grasso, se tu metti il miele, diventa tutto dolce".

Anche Tiziana punta ad una scaloppa di fois gras aromatizzata al rosmarino e aceto balsamico, caramellate con miele, passito e succo d'arancia. Il giudizio di Barbieri non è dei migliori: "Il problema del fois gras è che crudo non si mangia mai, è molto difficile cucinarlo". Per Carlo Cracco e Joe Bastianich è invece buono. Maurizio stupisce con un fois gras in doppia crosta con una copertura di pistacchi e zucca. Cracco, però, lo distrugge: "Non riesci mai a chiudere un piatto, manca sempre qualcosa". Joe Bastianich: "Dal punto di vista della cottura è il più appetitoso, i sapori son tanti". Per Barbieri invece il sale non fa la differenza.

L'invention race tra Andrea e Tiziana è stato vinto da Tiziana al meglio dei due punti Le regole erano semplici: sotto tre cloches tre tipologie di alimenti totalmente differenti. La prima prova è stata serratissima: Andrea e Tiziana hanno scelto la carne rossa e sotto la cloches appare l'agnello. Andrea ha creato l'agnello del buon ricordo, con salsa alla senape e servito con cipollotti caramellati e salsa di yogurt. Giudizio unanime dei maestri chef: è buono. Tiziana crea un carretto di agnello, cucinato con l'osso. Anche in questo caso i giudici sono tutti d'accordo sulla bontà di questo piatto.

Nella seconda prova Tiziana sceglie i legumi, le capitano i piselli di spello. Andrea sceglie invece la verdura fresca, sotto la cloches ci sono i ravanelli. Ed Andrea realizza dunque un minestrone di verdure miste, con Cracco scettico e Bastianich che lo prende in giro: "Dopo tutti i risotti e le carni che hai preparato, avresti mai immaginato che la tua esistenza esisteva in una cassettina di verdure?". Alla fine Tiziana deve arrendersi e la seconda prova viene vinta da Andrea.

La terza prova è stata  decisiva. Tra frutta, formaggi e zuccheri, queste le scelte: entrambi formaggi. Il mascarpone. Andrea crea una crema di torrone su una base di biscotto, condita da una salsina al cioccolato: è un torrone sbagliato, dirà Andrea. Tiziana propone un tiramisù rivisitato e lo chiama Aquilone di Tiramisù rivisitato. I due piatti sono ugualmente crudi, Barbieri liquida con una frase che si rivela fondamentale: "La prima cosa che colpisce in un dessert è l'impiattamento". Migliore quello di Tiziana, che è così la seconda finalista. Come previsto. Riuscirà a vincere Masterchef?

25 CONDIVISIONI
Tiziana è la vincitrice di MasterChef Italia 2
Tiziana è la vincitrice di MasterChef Italia 2
Masterchef Italia 2, stasera la finalissima
Masterchef Italia 2, stasera la finalissima
Al via Masterchef 2, i giudici: "Saremo più spietati che mai"
Al via Masterchef 2, i giudici: "Saremo più spietati che mai"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views