Si prevede un episodio con il botto per "I Simpson". Gli americani che domenica 19 aprile assisteranno su Fox al diciottesimo episodio della stagione numero 31 potranno godersi una "coach gag" elaborata e decisamente interessante, firmata da Michal Socha. Una gag che sembra avere un apparente cenno alla quarantena degli americani, considerato soprattutto il colpo di scena finale. Un messaggio di speranza per gli americani, pubblicato con tanto di hashtag: #AtHomeWithTheSimpson. Negli USA, i morti da coronavirus sono circa 35mila. Nelle ultime 24 ore sono morte più di 4000 persone.

La gag dei Simpson contro la quarantena

Proprio come gli americani, anche Homer, Marge, Bart, Maggie e Lisa sono alle prese con la pandemia di coronavirus, bloccati in casa e alla ricerca di ogni tipo di intrattenimento. La "coach gag" parte con una soggettiva di Homer, ha mani uname e sta per lanciarsi da un aereo da trasporto militare. Nell'inquadratura successiva, lo vediamo planare in volo con una wingsuit, passare per palloni aerostatici a forma di ciambelle, atterrare su un aereo in volo, guidato da Ned Flanders per scacciarlo e prenderne il posto. Intanto Marge Simpson, anche lei umana, è a fare il bagno in quello che sembra un paradiso tropicale. Bart Simpson fa snowboard sulle montagne e scrive, come alla lavagna: "Non scriverò più sulle montagne". Lisa esplora fondali e la piccola Maggie se la spassa in bicicletta sul viale di casa. Ma quando l'aereo su cui viaggia Homer subisce un'avaria e si schianta sul suolo di Springfield, scopriamo finalmente la verità. Tutta la famiglia è sul divano come al solito, ma sta vivendo una realtà virtuale grazie a dei visori VR.

La stagione 31 è inedita in Italia

La trentunesima stagione de I Simpson è attualmente inedita in Italia. Va in onda negli Stati Uniti d'America dal 29 settembre 2019 su Fox. In Italia, l'intera collezione del cartoon creato da Matt Groening, è disponibile in streaming su Disney+, il portale che ha fatto il suo esordio in Italia il 24 marzo 2020.