Accuse, rabbia e lacrime: nel daytime di Amici 2021 si è consumata una lite decisamente accesa tra Deddy e il prof Rudy Zerbi, che ha accusato il ragazzo di non mettere abbastanza impegno nel suo percorso verso la finale (che si terrà il 15 maggio). Secondo l'insegnante, Deddy si sentirebbe "già arrivato" e non sarebbe davvero interessato a imporsi come finalista. Inutili le proteste e le lacrime del ragazzo, che è scoppiato a piangere disperato.

Lo scontro per le canzoni che Deddy non ha preparato

Tutto è nato dal fatto che Deddy non si è preparato le canzoni per la semifinale. Zerbi, in collegamento con lo studio, ha rimproverato duramente l'allievo: "Ti voglio parlare perché scopo che non hai preparato e non conoscere due dei pezzi che dovresti conoscere da due giorni". Il ragazzo si è giustificato sostenendo di aver ricevuto le canzoni solo in mattinata, ma la spiegazione non è apparsa convincente a Zerbi, che non gli ha creduto: "Tu pensi davvero che quando dici queste cose io possa crederci? I pezzi sono sull'mp3 da due giorni. L'mp3 è a disposizione da due giorni ed è tuo dovere fare in modo di avere quei pezzi e studiarli". Deddy non ha accettato la ramanzina e ha giurato di aver controllato la mattina la presenza dei pezzi, scoprendo che non erano ancora stati caricati: solo in un secondo momento, l'mp3 sarebbe stato aggiornato con i nuovi brani.

L'intervento dalla produzione: qual è la verità?

La strapazzata di Zerbi è però continuata senza pietà: "Sai perfettamente che la produzione te li carica il mercoledì, e oggi è venerdì. Io pretendo impegno. Anche se tu non li avessi provati avresti dovuto chiedere "come mai non ci sono i pezzi che devo studiare?", visto che hai la semifinale. Quindi cosa dobbiamo fare? Se ancora una volta metti in discussione quello che sto dicendo è grave. Questo non è impegno, te la sei presa comoda". Qual è dunque la verità sull'mp3 della discordia? In collegamento è intervenuta anche una ragazza della produzione di nome Claudia, che ha confermato come i brani sarebbero stati caricati all'ora di pranzo di mercoledì, mentre Deddy avrebbe controllato il martedì. Dunque, sembra che il ragazzo abbia fatto confusione con i giorni. A quel punto, Deddy è apparso sempre più smarrito ed è scoppiato in lacrime.

La lite finale tra Deddy e Zerbi

Piangendo disperatamente, Deddy ha assicurato all'insegnante che ci sta mettendo il massimo impegno: "Pensi che non vorrei meritarmi la finale? Perché me la sarei dovuta prendere comoda? Per me la finale conta tantissimo, per dimostrare qualcosa a tutti quelli che mi dicevano che non so cantare, in questo percorso e nella vita. Per quale motivo avrei dovuto non portarmi avanti con il lavoro?". Al che, Zerbi ha espresso dei dubbi:  "Forse non ti importa veramente. Tu hai confuso i giorni e questo mi porta a pensare che non ci sei la testa, che pensi di essere arrivato e invece non lo sei. Dici che non ti senti arrivato ma non è così". In lacrime, Deddy si è difeso prima di tornare a studiare.

Questo assolutamente no. Io mi vedo ancora un barbiere, e non un cantante. Ho mai detto di essere una star di Hollywood? Se ho confuso i giorni chiedo scusa, ma dire che mi sento qualcuno e che non voglio la finale, proprio no.