Tra i filoni principali di questa edizione di Amici 20, c'è senz'altro la rivalità tra Alessandra Celentano e Lorella Cuccarini. Scontro che raggiunge l'apice nella figura di Martina, allieva di danza in squadra con Cuccarini, contestata da Alessandra Celentano sin dall'inizio di questa edizione. L'insegnante l'ha definita "negata" senza mezzi termini e non manca occasione per sottolineare le pecche tecniche della ballerina di latino.

Le parole di Carolyn Smith su Martina

Dalla parte di Alessandra Celentano si schiera anche Carolyn Smith, insegnante di ballo e volto di un'altra trasmissione televisiva molto nota, Ballando con le Stelle. Smith si è espressa in merito a Martina attraverso Instagram, interagendo con l'account ufficiale del programma e dicendosi perplessa delle decisioni dei giurati: "Sto ancora riflettendo dei vari giudizi che ho sentito stasera – ha scritto – Non voglio offendere per nessun motivo, ma una che ha studiato latino per tanti anni e fa un ballo talmente basilare con tutti gli errori ritmici e fuori tempo che anche un inesperto poteva vedere!". Quindi Smith aggiunge: "E vogliamo parlare dei piedi di Martina? In confronto a quelli Serena, che non ha mai fatto latini ma ha una tecnica nettamente superiore e una classe superiore indiscutibile. Certo, alcune volte non ha rispettato i tempi, ma è comprensibile e perdonabile". Infine la giurata di Ballando con le Stelle muove una piccola critica al programma, contestando ad Amici di aver sempre sottovalutato i latini.

Alessandra Celentano contro Stefano De Martino e Lorella Cuccarini

L'affaire Martina aveva acceso lo scontro in studio non solo tra Cuccarini e Celentano, ma anche tra quest'ultima e Stefano De Martino, suo ex allievo nella scuola, che aveva contestato a Celentano di aver definito "nagata" Martina: "Penso che onestamente non sia utile dirlo a una ragazza di 20 anni. Si può esprimere un parere positivo o negativo. Non contesto il contenuto ma il modo". Senza batter ciglio, Celentano aveva detto: "Bisogna dire le cose come stanno, qui nessuno le dice. È un pensiero mio ma non solo mio. Non si può dire una cosa dura con il sorriso. Non illudere è importante". Quindi Lorella Cuccarini, a conferma di una certa rivalità tra lei e la Celentano: "Non bisogna insultare. C'è modo e modo, tu sei abituata a questa arroganza con i giovani. Bisogna pesare le parole. Puoi dire quello che vuoi ma devi pesare le parole".