220 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
20 Settembre 2021
23:15

Amedeo Goria richiamato da Alfonso Signorini: “Tieni le mani a posto su Ainett Stephens”

Nella terza puntata del Grande Fratello Vip, i riflettori sono tutti sul rapporto tra Ainett Stephens e Amedeo Goria. Alfonso Signorini invita il giornalista a tenere le mani a posto, anche Adriana Volpe e Sonia Bruganelli ammoniscono Amedeo Goria: “Ci aspettavamo tutt’altro da uno della tua statura”.
220 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

La terza puntata del Grande Fratello Vip mette sotto i riflettori il rapporto tra Ainett Stephens e Amedeo Goria. "Diamoci una calmata", aveva detto la "gatta nera" in un chiarimento tra i due. Alfonso Signorini ha preso la parola: "Amedeo, devi tenere le mani a posto". Lui ha risposto: "Ma io le faccio solo i grattini". E Alfonso Signorini ribatte: "Ma quali grattini. Eri troppo invadente. La cosa importante è che tieni le mani a posto". 

L'intervento di Adriana Volpe

Adriana Volpe è intervenuta per parlare direttamente ad Amedeo Goria. Seconda ramanzina per l'ex giornalista del servizio pubblico:

Sempre col pacco in vista, sempre con le mutande in vista. Tu hai superato anche un altro limite. Abbiamo visto che ti sei cambiato le mutande sotto al letto, capisci? C'è il rischio che la ‘ciondolata' esca fuori. Certe cose, perché capisci che c'è un rischio, è meglio che te le vai a fare in bagno. Te lo dico giusto per mettere le cose in fila.

L'intervento di Alfonso Signorini

Alfonso Signorini poi spiega: "Molti dicono: ma perché Ainett non cambia letto? Io non sono d'accordo. Lei è liberissima di stare dove si trova e invece c'è bisogno di più rispetto". Alfonso Signorini ha poi mostrato le lamentele di Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria, all'indirizzo di Ainett Stephens e Francesca Cipriani: "Giù le mani da lui, o dovrete vedervela con me". Reazioni ilari all'interno della casa, soprattutto dalle dirette interessate: "Vera, cerca la verità nelle cose", ha replicato Ainett Stephens.

Le parole di Sonia Bruganelli

Anche Sonia Bruganelli attacca Amedeo Goria: "Mi aspettavo tutt'altro da uno come lui. Speravo ci fosse più contenuto, più cultura. Invece: e le mutande, e i grattini. Addirittura ha messo le mani sul microfono per non far sentire i suoi timori di essere nominato da Ainett. Mi aspettavo di più da uno della sua statura". 

220 CONDIVISIONI
383 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni