Alvaro Vitali, l'indimenticato ‘Pierino' di tanti film (s)cult degli anni 70 e 80, è ospite del programma La Confessione di Peter Gomez, in onda, stasera, giovedì 17 maggio alle 23:30 sul canale Nove di Discovery Italia. Per una lunga stagione d'oro del cinema italiano, quella delle commedie sexy, è stato una vera e propria star. Poi il declino, arrivato insieme all'abbandono da parte dei colleghi e amici che, a suo dire, l'avrebbero lasciato solo. "Nessuno mi ha aiutato, certo", dichiara a Gomez, "È come quando la nave affonda e i topi scappano, e così è il cinema”. Tra i nomi che Vitali cita, in particolare, c'è quello di Lino Banfi.

Lino Banfi rinnegherebbe il cinema delle commedie sexy

È lo stesso Gomez a chiedere all'ex ‘Pierino’ campione di incassi negli Anni '80, se ci siano ancora rapporti con Banfi. L'attore, con amarezza, sostiene di essere stato lasciato solo anche dall'attore pugliese, che a suo dire non sarebbe fiero di quella parte della sua carriera.

Amici per la pelle con Lino. Non so perché, per quale motivo, non riesco a capirlo. Non so se gli hanno parlato male o io ho detto qualcosa di brutto su di lui, ma non mi sembra. Anche lui, Banfi, è uno come Edwige Fenech che rinnega quel cinema. Lui magari se t’incontra ti dice che vorrebbe farne altri 150. In verità io lo so che rinnega questo cinema. Forse rinnegando questo cinema rinnega anche me.

Alvaro Vitali, la depressione e i problemi economici

Già tempo fa, del resto, Vitali aveva spiegato di essersi sentito emarginato dal mondo del cinema, tanto da andare in depressione. Oggi l'attore vive soprattutto di serate insieme alla moglie Stefania Corona, benché recentemente sia tornato al cinema con un piccolo film, il thriller Deliriumpsike di Luigi Pastore. Negli ultimi tempi, abbiamo visto spesso Vitali nei salotti di Barbara D'Urso per dibattere sull'argomento dei problemi economici comuni a tante star in "decadenza". Lui stesso ha ammesso di essere in difficoltà economiche, anche per la tendenza allo spreco quando i guadagni sono alti: "Ora che non lavoro più come prima ho finito i soldi".

Lino Banfi e Alvaro Vitali coppia comica di culto

Banfi e Vitali hanno girato diverse pellicole di quel filone, la commedia sexy, che oggi è stata almeno in parte rivalutata come genere di cult. Tra erotismo godereccio e scene trash, hanno interpretato film come L'infermiera di notte, La liceale nella classe dei ripetenti, La dottoressa ci sta col colonnelloLa poliziotta della squadra del buon costumeLa soldatessa alle grandi manovreLa liceale, il diavolo e l'acqua santa.