1 Aprile 2015
13:10

Alex Belli si scusa per la chiusura di Centovetrine: “Una mancanza di rispetto”

L’attore, da poco tornato da L’Isola dei Famosi, ha dedicato un lungo messaggio ai fan della soap, esprimendo grande amarezza e scusandosi, pur ammettendo di non avere colpe, per quella che ritiene una mancanza di rispetto.
A cura di A. P.

Fino a un paio di mesi fa Alex Belli era noto quasi esclusivamente ai fan di Centovetrine, appassionati di una soap decennale di cui era uno dei protagonisti. Con l'approdo a L'Isola dei Famosi la sua visibilità è cresciuta, per forza di cose, rendendolo un personaggio pubblico a tutti gli effetti, cosa alla quale ha ulteriormente contribuito prima il suo presunto e mai confermato flirt con Cristina Buccino sull'Isola (cui è seguito un chiarimento con la moglie Katarina) e poi la bufera scoppiata in seguito alle dichiarazioni di Noemi Addabbo, la donna che ha rivelato di essere stata la sua amante per molto tempo. Insomma, tutto quanto rientri in una operazione di gossip perfetta.

Ma non è accaduto solo questo mentre Alex Belli si trovava sull'Isola, perché come tutti sappiamo è stato proprio mentre l'attore si trovava tra i naufraghi che è giunta la notizia, più volte annunciata e poi sventata in passato, della chiusura ufficiale di Centovetrine dopo anni di onorata carriera. E naturalmente Belli, nonostante qualcuno creda ne fosse già a conoscenza, lo ha saputo solo una volta ritornato in Italia dall'Honduras, ritrovandosi di fatto disoccupato. Era attesa una sua reazione, un commento su una questione che riguarda la sua carriera presente e futura e proprio poche ore fa l'attore ha espresso tutta la sua amarezza tramite un lungo mesaggio su Facebook, con il quale si è congedato da attore di Centovetrine, mettendosi dalla parte dei telespettatori:

Due mesi di assenza… ed è in due mesi che tante cose sono cambiate… Mentre l'‪#‎isola‬ mi portava a riscoprire me stesso, in questi giorni ho appreso che l'opposto stava accadendo ad un prodotto a me caro cui devo molto… sto parlando di ‪#‎Centovetrine‬… Avrei voluto poter somatizzare meglio l'accaduto prima di espormi, sono tanti gli eventi e le problematiche sia professionali che non apprese tutte d'un fiato al mio rientro in Italia tali da creare un po' di caos… Sono anche molti i messaggi e le chiamate che continuo a ricevere in merito a questo grande prodotto di successo ed è per questo che nonostante avessi voluto ragionare con più calma sto provando a fare mente locale per dirvi la mia, atto dovuto nei confronti di chi ci ha sempre seguito e apprezzato…La prima sensazione che viene è quella di amarezza… e come ho avuto modo di notare è quella condivisa un po' da tutti, pubblico e maestranze…

Poi Alex Belli continua elogiando la perseveranza con cui il prodotto Centovetrine è stato sostenuto e portato avanti per anni, definendolo la sua seconda famiglia: "Quando un prodotto come Centovetrine, che per anni ha tenuto compagnia a milioni di famiglie e dato lavoro a migliaia di persone, viene a mancare è sempre una grande perdita… soprattutto per il Made in Italy che sembra pian piano svanire… Centovetrine è stata la mia seconda famiglia, anzi… spesso è anche stata la prima… E' in quel magico posto del Canavese dova la soap viene girata che ho avuto modo di incontrare e lavorare con persone dalle tante sfaccettature, ognuna con delle proprie qualità… E' grazie a Centovetrine che ho avuto modo di crescere ed imparare… Ed è ancora grazie a Centovetrine che ho avuto la possibilità di poter entrare in contatto con voi, pubblico a casa e non solo, e di poter usufruire del tanto affetto e calore che mi avete sempre manifestato… Devo ancora un grazie a Centovetrine per avermi arricchito di emozioni che custodirò per sempre nel mio cuore… ma soprattutto un grazie a tutti voi per aver condiviso con noi questi anni…". Infine Belli si scusa con i telspettatori:

E' con voi che mi scuso inoltre per l'interruzione improvvisa della soap, nonostante non dipenda né da me né dai miei colleghi…. Ma è proprio perchè sono uno di voi che comprendo benissimo la delusione e in un certo senso la "mancanza di rispetto" che si prova nel vedersi strappare via un pezzo della nostra quotidianità… Con affetto, Alex

Ritorno da incubo per Alex Belli, con la presunta amante e il flop di Centovetrine
Ritorno da incubo per Alex Belli, con la presunta amante e il flop di Centovetrine
Delia Duran scrive ad Alex Belli: "Sono delusa e ferita, la tua è una mancanza di rispetto"
Delia Duran scrive ad Alex Belli: "Sono delusa e ferita, la tua è una mancanza di rispetto"
Chiude Centovetrine mentre Alex Belli è sull'Isola: "Sarà disoccupato"
Chiude Centovetrine mentre Alex Belli è sull'Isola: "Sarà disoccupato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni