134 CONDIVISIONI
14 Settembre 2011
13:05

Alessio Vinci pronto per Matrix: “Sono un giornalista libero”

Matrix ritorna ogni mercoledi e venerdi sera dalle 23:30 su Canale 5 e nel presentare la prima puntata Alessio Vinci ribatte a Michele Santoro sulla libertà dei giornalisti.
A cura di laura tortora
134 CONDIVISIONI
matrix

Su Canale 5 ritorna da questa sera l'approfondimento giornalistico targato Matrix che per questa nuova edizione prevede due appuntamenti settimanali, il mercoledi e il venerdi.

Nella prima puntata della nuova edizione Alessio Vinci, da oltre due anni alla guida del programma ereditato da Enrico Mentana, affronterà il tema della lotta all'evasione fiscale, un aspetto particolare della manovra che ha colpito il giornalista:

La caccia all'evasore fiscale è aperta, ma si guarda solo ai commercialisti, ai proprietari di barche e di macchine di grossa cilindrata. Ma io ho provato a ribaltare la questione: non siamo un po' tutti complici dell'evasione fiscale, quando non chiediamo la fattura all'idraulico o alla maestra che fa le ripetizioni ai nostri figli?

Matrix affronterà il tema con la formula collaudata a cui ha abituato il suo pubblico, fatta di filmati, interviste esclusive e dibattito con gli ospiti in studio che per la puntata di questa sera dedicata al fisco saranno Attilio Befera, Direttore dell'Agenzia delle Entrate; Gianantonio Stella, autore con Sergio Rizzo di Licenziare i padreterni;  il giornalista economico Oscar Giannino; Matteo Salvini (Lega Nord), Luisa Todini (ex deputato europeo e imprenditrice), Mario Sechi, Direttore de Il Tempo e Giuseppe Bortolussi (PD) autore del libro Tassati e Mazziati.

Matrix quest'anno raddoppia con  l'appuntamento del venerdi che sarà dedicato a temi di forte impatto sociale, come quelli legati all'universo giovanile, quindi bullismo, sballo e violenza, ma la scaletta del programma è pronta a subire stravolgimenti in base alle esigenze giornalistiche che l'attualità impone, come è successo il 15 ottobre dello scorso anno con la puntata in diretta dalla piazza di Avetrana per raccontare i primi particolari dell'arresto di Sabrina Misseri.

Le uniche modifiche in studio sono di regia per avvicinare di più il pubblico agli ospiti in studio e al conduttore che firma il programma con Alessandro Banfi, condirettore di Videonews.

comizi d'amore

Alessio Vinci sul caso Santoro

Vinci nel presentare la nuova edizione di Matrix non ha evitato una battuta sul caso che ha tenuto banco questa estate nell'ambiente giornalistico e non solo, quello di Michele Santoroche recentemente annunciato i suoi Comizi d'amore.

Ogni conduttore ha la sua cifra: Santoro è bravissimo, ma si è costruito l'immagine di unico giornalista ‘libero' in Italia e usa tutte le tecniche per rafforzare questa immagine.

Vinci ha poi continuato lanciando frecciatine ai colleghi  per poi concludere sulla sua libertà:

Il problema è che in Italia non sei considerato un giornalista libero se non critichi Berlusconi, se non gli attribuisci tutte le colpe. Io mi sento un giornalista ‘libero' e non ho problemi a confrontarmi con l'editore.

134 CONDIVISIONI
Kate Fretti a Matrix spera in un segnale da Simoncelli come in Ghost
Kate Fretti a Matrix spera in un segnale da Simoncelli come in Ghost
Omar Favaro a Matrix: Erika voleva uccidere anche il padre
Omar Favaro a Matrix: Erika voleva uccidere anche il padre
Giulia Montanarini pronta a scegliere Alessio Lo Passo
Giulia Montanarini pronta a scegliere Alessio Lo Passo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni