Venerdì 1 giugno ha segnato, in parte, la fine della programmazione primaverile di Rai 1, a partire dal prossimo lunedì buona parte dei contenitori quotidiani andranno in vacanza, o si metterà abiti estivi. Destino diverso per Zero e Lode, quiz partito nell'autunno del 2017, che è andato ad occupare una fascia importante per Rai 1, occupata negli anni precedenti da programmi di tutt'altro genere. Una scommessa vinta, che tuttavia non avrà seguito.

Nessuna riconferma per "Zero e Lode"

Il quiz condotto da Alessandro Greco non ha deluso nei numeri, anzi. Eppure da diversi mesi la non riconferma del programma per la prossima stagione pare cosa certa, anche in virtù dell'arrivo di Caterina Balivo su Rai 1 ad occupare quello spazio e quello della nuova stagione de "Il Paradiso delle Signore", rivisto in formato pomeridiano.

Le parole di Alessandro Greco a fine puntata

Altrettanto incerto è il futuro in Rai di Greco, dato tra i papabili candidati alla conduzione de "L'Eredità", ma attualmente con nessuna certezza. Sarà anche questo il motivo del tweet del conduttore pubblicato pochi minuti dopo la fine della trasmissione, nel quale Greco sottolinea i risultati della trasmissione, senza tuttavia poter dare un appuntamento futuro:

La rivincita di Alessandro Greco

Eppure Greco credeva di essersi preso una bella rivincita, dopo anni difficili. Credeva, come è giusto che sia, che i dati di ascolto e l'affetto delle persone potessero essere segnali sufficienti a motivare una conferma. Qualche settimana fa, in trasmissione, si era tolto un sassolino da una scarpa che evidentemente era grande quanto un macigno:

Dicevano che Zero e Lode non sarebbe arrivato a mangiare il panettone e invece eccoci ancora qui. Siamo qui per voi che ci seguite, ma siamo qui anche per loro.

I numeri di Zero e Lode

Dopo gli inizi timidi, appena sotto una media di share del 10%, a dicembre erano arrivati i primi segnali di crescita, fino ad una stabile attestazione attorno al 13-14%, poco sotto i due milioni di spettatori netti. Un risultato che si è confermato anche nel trimestre successivo, rendendo la sorpresa iniziale una vera e propria certezza. Greco verrà ripagato per questo lavoro importante?