Grande Fratello Vip 2021/2022
30 Settembre 2021
08:42

Al Grande Fratello Vip c’è una stanza dedicata alla privacy degli uomini

La redazione del Grande Fratello Vip sembra che abbia deciso di riservare una stanza ai concorrenti maschi della casa, affinché possano godersi qualche minuto di privacy. La notizia è stata confermata da alcuni gieffini che hanno immediatamente ironizzato sulla questione. La stessa richiesta fu fatta lo scorso anno da Andrea Zelletta che, però, non fu accontentato.
A cura di Ilaria Costabile
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

La permanenza nella casa del Grande Fratello Vip non è certamente facile da gestire, tra tensioni, stress e il fatto di essere relegati in quattro mura, i concorrenti potrebbero aver bisogno dei loro momenti di privacy, nonostante le telecamere. A quanto pare, quest'anno, gli autori hanno deciso che ci sarà una stanza dedicata esclusivamente agli uomini, come hanno confermato anche alcuni dei gieffini.

Una stanza solo per gli uomini

A dare la notizia della stanza ad uso esclusivo dei maschi della casa è stata Manila Nazzaro che, parlando con gli altri inquilini durante il pranzo, ha dichiarato: "Il Grande Fratello dice di dare una stanza per la privacy agli uomini". Non sono mancati commenti anche piuttosto scherzosi sull'argomento, con i quali si sottolineavano le attività che gli uomini presenti potessero svolgere all'interno della dimora di Cinecittà senza essere spiati. Dopo le prime battute a riguardo, pare che non ci sia stato un particolare disappunto da parte delle donne all'idea che i loro compagni d'avventura possano concedersi qualche minuto in solitudine.

Anche Andrea Zelletta fece la stessa richiesta

La richiesta, in effetti, era stata avanzata anche lo scorso anno da Andrea Zelletta, il quale senza troppe remore aveva dichiarato di aver bisogno di un momento da prendersi tutto per sé. Il gieffino chiese, infatti, un bagno nel quale potersi "sfogare" e in un'intervista successiva alla sua uscita dal reality, il pugliese dichiarò di aver ceduto all'autoerotismo anche se sapeva di essere osservato da autori e produzione. Quando fu fatta questa esplicita richiesta, infatti, non c'era stata una risposta affermativa da parte del Grande Fratello. Probabilmente, quest'anno, la componente maschile è preponderante e, forse, ci sono state più richieste da parte dei concorrenti

1281 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni