Finisce in tendenza su Twitter Iconize, famoso influencer ed ex compagno di Tommaso Zorzi. Il motivo è da ricercare in una conversazione tra Zorzi e Dayane Mello nella Casa del Grande Fratello Vip. Dayane – un video lo prova – ha confessato a Tommaso che Marco Ferrero, vero nome di Iconize, avrebbe simulato un’aggressione a sfondo omofobo, tirandosi da solo un pugno per poi raccontare l’episodio sui social.

Dayane Mello tira in ballo Soleil Sorge, amica di Iconize

Chi guarda la diretta del GF Vip su Mediaset Extra segnala l’episodio, poi confermato da un video postato su Twitter. Secondo Dayane, Soleil Sorge, amica di Iconize, le avrebbe confessato che Ferrero si sarebbe tirato un pugno da solo allo scopo di simulare un’aggressione omofoba per poi denunciare l’accaduto sui social. La modella brasiliana ha raccontato l’episodio a Zorzi, ex compagno di Marco. I due, dall’inizio del Grande Fratello Vip, si sono lanciati una serie di frecciatine a distanza.

Quando Iconize denunciò un’aggressione omofoba

Non è chiaro a quale episodio faccia riferimento Dayane, né se Soleil le abbia davvero raccontato alla modella quanto riferito nella Casa. Iconize, influencer popolare sui social, dimostra da sempre forte senso di responsabilità verso temi tanto delicati come le aggressioni a sfondo omofobo. Proprio per sensibilizzare i suoi follower sul tema, aveva raccontato di essere stato egli stesso vittima di un’aggressione a maggio, denunciando l’episodio in un video postato sui social. Ferrero, all’epoca, aveva raccontato di essere stato colpito al volto da un uomo al quale qualche istante prima non aveva potuto dare una sigaretta. Dopo averlo apostrofato in termini dispregiativi, l’aggressore lo avrebbe colpito all’occhio per poi andare via. Profondamente scosso, Iconize aveva deciso di mostrare l’occhio pesto per denunciare l’accaduto sul suo profilo Instagram.