La prima puntata di The Voice Senior ha già fatto capire che il programma di Rai1 rappresenterà una nuova occasione per artisti che gravitano già da anni in posizioni più o meno periferiche della musica italiana e non solo. Dopo il caso di Erminio Sinni, cantautore salito sul palco e riconosciuto dal solo Gigi D'Alessio, è poi arrivato il turno di Elena Ferretti, artista di San Donato Milanese nota soprattutto all'estero per i suoi lavori nel mondo della disco e dell'eurobeat sotto vari nomi, da Sophie a Rose, fino a Valentina.

Elena Ferretti sceglie la squadra di Gigi d'Alessio

Sul palco del talent per over 60 porta Ti Sento, portata al successo da Antonella Ruggiero molti anni fa. L'esecuzione è eccellente, tanto che a girarsi sono tutti e quattro i giudici. Loredana Bertè le fa subito i complimenti per la prestazione vocale, riconoscendo una similitudine proprio con l'interprete originale del brano. Le fa eco Gigi d'Alessio: "Elena, hai scelto un brano difficilissimo e un'artista difficilissima. Faccio bene a dire che ci sono stati molti colleghi meno fortunati di noi". E il cantante napoletano chiede ad Al Bano cosa ne pensi:

Io dico che la fortuna è una componente indispensabile in qualsiasi tipo di professione e nel nostro campo è la nostra dea bendata e nel nostro campo di gente validissima ce n'è e tu ne sei un grande esempio.

Anche Clementi e Jasmine Carrisi le riconoscono un'esecuzione eccellente e provano a convincerla ad entrare nella loro squadra, ma alla fine la scelta di Elena Ferretti ricade proprio su Gigi d'Alessio.

La carriera di Elena Ferretti

La discografia di Elena Ferretti è ricchissima. Dagli anni Ottanta fino ai primi Duemila presta la sua voce per circa moltissimi album prodotti in giro per l'Europa, sia da solista che come corista. Vista la qualità della sua esecuzione e a carriera che la precede si appresta ad essere una delle protagoniste di questa prima edizione del programma.