Matilda De Angelis porta sul palco della prima serata di Sanremo 2021 una poesia che ricorda l’importanza di un bacio in un momento storico in cui la vicinanza fisica è temporaneamente vietata. Proprio la nostalgia ha ispirato l’attrice che ha voluto citare una poesia scritta da Edmond Rostand e inserita nell’opera teatrale del 1897 Cyrano de Bergerac. Una gag con Amadeus ha accompagnato la citazione, limitandosi alla sua descrizione, senza alcuna dimostrazione pratica nel rispetto delle norme anti Covid rigorosamente osservata al Festival. Norme la cui osservanza ha spinto l’attrice a portare sul palco la nostalgia nei confronti di un contatto fisico al quale abbiamo dovuto rinunciare.

La poesia di Edmond Rostand

Di seguito il testo della poesia di Edmond Rostand declamata da Matilda De Angelis sul palco della prima serata di Sanremo 2021: “Un bacio, dopo tutto cos’è? Un giuramento fatto un po’ più da vicino, una promessa più precisa, il sì ad un assenso, un punto rosa sulla i di amor mio; un segreto confidato alla bocca invece che all’orecchio, un istante d’infinito che fa il ronzio d’ape, una comunione che ha il gusto del fiore, un modo per respirarsi un poco il cuore, e un po’ gustarsi, a fior di labbra, l’anima!”.

Matilda De Angelis è la prima donna di Sanremo 2021

Matilda De Angelis è la prima delle donne volute dal direttore artistico Amadeus affinché lo accompagnassero sul palco di Sanremo. L’attrice ha diviso la scena con il conduttore del Festival e Fiorello, spalla e co-conduttore. Gli spettatori di Sanremo hanno commentato positivamente la partecipazione dell’attrice a Sanremo, un banco di prova importante per la protagonista della serie Undoing che ha sostituito Naomi Campbell, la super top model che avrebbe dovuto aprire la prima serata.