È finita un'epoca dopo la conclusione delle tre stagioni di "Dark" non sai cosa proprio cosa vedere. Dopo aver risolto il mistero legato alla serie, sono certo che anche tu hai apprezzato il finale, il migliore possibile per una serie che è stata una autentica rivelazione per tutto il catalogo Netflix. Però adesso non sai proprio come districarti tra la mole di contenuti a disposizione tra lo sterminato catalogo di Netflix come dei vari operatori on demand che sono disponibili in Italia. Lascia allora che ti consigli una selezione tra le varie piattaforme di cinque serie tv da guardare se hai finito e ti è piaciuta "Dark".

Into the night su Netflix

Se hai finito di guardare e ti è piaciuta "Dark", vuol dire che sei a tuo agio con il mistero. Come quello che c'è in "Into the night", la serie belga disponibile su Netflix a partire da maggio 2020. Quando il sole inizia improvvisamente a uccidere ogni cosa sul suo cammino, i passeggeri a bordo di un volo notturno partito da Bruxelles tentano di sopravvivere con ogni mezzo necessario, evitando la luce diurna. Sei episodi, una trama assolutamente inusuale e piena di colpi di scena. Nel cast c'è anche un italiano: Stefano Cassetti.

Babylon Berlin su Now Tv

Con tutte queste serie tv a disposizione, è davvero difficile imbattersi in una storia buona come è buona quella di "Babylon Berlin". È una serie tedesca, come Dark, la più costosa degli ultimi anni. Si basa sui libri di Volker Kutscher ed è ambientata nella Germania nazista, la Repubblica di Weimar. Le indagini del commissario Gereon Rath, trasferito da Colonia a Berlino, si addentrano in un sottobosco decadente fatto di pornografia, arte ed eccessi. E, ovviamente, una scia di sangue da seguire. Su Now Tv puoi trovare tre stagioni e 28 episodi di questa serie che davvero ti consiglio e ti raccomando.

Curon su Netflix

Se vuoi il mistero, ce n'è da vendere a "Curon". La serie italiana originale Netflix non ha conosciuto le mezze misure quanto ai giudizi: o la si odia o la si ama. Faccio parte della seconda squadra. Ho apprezzato lo stile e la filosofia di fondo, che prova a riproporre una leggenda popolare tedesca (ancora una volta, ritorniamo a "Dark") mischiando tutto con il brivido à la Stephen King. Poi c'è un buon cast dove spiccano Luca Lionello, Margherita Morchio e Federico Russo (che forse conoscerai anche come "Mimmo dei Cesaroni"). Protagonista assoluta è la cittadina di Curon Venosta con il suo campanile sommerso sul Lago Resia. Si chiude con un cliffhanger pazzesco che mi fa sperare in una seconda stagione.

Hanna su Amazon Prime Video

"Hanna", due stagioni, è la serie thriller di punta di Amazon Prime Video. È la storia di Hanna, una ragazzina che un ex agente della CIA riesce a portare via da una struttura militare quando era ancora una neonata. L'uomo si chiama Erik Heller e sarà per lei un padre a tutti gli effetti. La crescerà nei boschi, allenandola a combattere e a diventare una guerriera in grado di mettere fuori gioco ogni tipo di minaccia. Grandi scene d'azione, grandi location e un ritmo che non cala mai. Se stai cercando un po' di movimento, questa è la serie tv giusta per te.

Black Spot su Netflix

Villefranche è una cittadina francese isolata da una foresta dove aleggiano mistero e terrore. Un'ispettrice e un eccentrico procuratore indagano su una serie di crimini orribili mentre eventi inspiegabili si verificano intorno a loro. Tutto questo è "Black Spot", un singolare caso in Francia, poco sponsorizzato da Netflix ma presente sul catalogo con due stagioni e una terza che potrebbe essere presto confermata da France 2, che produce questa serie. Sono evidenti, episodio dopo episodio, i richiami a "Twin Peaks" e alla stessa "Dark".