12:08

Uman Take Control inizia con scene sexy e baci hot: la delusione del pubblico

Il nuovo reality di Italia 1 non lascia presagire niente di diverso: slip in bella vista, baci saffici e scene hot, tutto visto e rivisto per la grande novità della stagione primaverile.

Uman Take Control inizia con scene sexy e baci hot: la delusione del pubblico.

Il pubblico sembra non aver molto gradito la partenza del reality show Uman Take Control, il cui esordio (ieri sera alle 21.10) non ha entusiasmato come avrebbe dovuto e soprattutto non è riuscito a sostituire a dovere il Grande Fratello 11, finito nemmeno una settimana fa. C’è stata grande attesa in queste settimane e il cast ufficiale lasciava presagire davvero qualcosa di eccezionale: tutti ex gieffini e concorrenti di reality usati come cavie da laboratorio per gli esperimenti più assurdi.

Un certo sadismo ha spinto i più verso il sogno di vederli umiliati nei modi peggiori possibili; una buona dose di curiosità ha alimentato l’aspettativa sulle prove da affrontare in diretta tv, che avrebbero garantito la loro sopravvivenza nel reality; il desiderio di qualcosa di nuovo infine ha semplicemente esortato i telespettatori, in una serata televisivamente poco accattivante, ad accendere su Italia 1 per evadere dal solito zapping.

Purtroppo il gioco è stato tutt’altro che una fresca ventata di novità: dalle scene sexy con tanto di biancheria intima in bella vista, ricordiamo la caduta nel tubo della pupa Elena Morali e della ex gieffina Veronica Ciardi, baci saffici tra Veronica e Nora come nella migliore delle tradizioni e litigi un pò forzati, giusto per non deficitare di qualche isteria improvvisa.

Un mix di elementi mediatici triti e ritriti che hanno decisamente stancato e che hanno giocato di sicuro a sfavore del consenso popolare. Nemmeno i conduttori sono riusciti a trovare quella sinergia tale da sopperire alla mancanza di contenuti così evidente del programma, forse ancora troppo acerbo per apparire convincente.

Mago Forest troppo imbarazzato dalla conduzione, un pesce fuor d’acqua per una tipologia di trasmissione così vicina a format così lontani da lui e dalla sua comicità. Ha avuto spesso momenti di calo, in cui è arrivato anche a dire: “Mi viene voglia di pagare la penale e andare via adesso!“, seppur scherzando con la sua solita ironia su un’eventuale abbandono anticipato del reality. Gli utenti insomma lo preferivano al fianco di Teo Mammuccari in Fenomenal.

Rossella Brescia dal suo canto ha fatto gli onori di casa da brava prima donna della rete “ciovane” di Mediaset, ma di tanto in tanto è apparsa un pò troppo impostata e poco convinta nel reggere il gioco allo sfrontato Forest, nonchè a tratti sprovveduta nella gestione dei concorrenti in studio. Promossa in quel di Colorado Cafè, ma ancora in via di valutazione per questa nuova scommessa televisiva.

Tutto questo traspare dalle primissime impressioni della rete, ma è pur vero che siamo ancora all’inizio del percorso, forse è troppo presto per parlare…..aspettiamo almeno di vedere la seconda puntata!

commenta
Uman Take Control hot
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE