La puntata di Ballarò dell'8 febbraio, come di consueto, si apre con la copertina satirica di Maurizio Crozza, autentico propinatore di saggezza in tv. Crozza ritorna a parlare di Berlusconi, così come ha fatto la settimana scorsa.

Crozza esordisce descrivendo delle (false) foto di Berlusconi nudo in suo possesso, scattate durante il Bunga Bunga.
Nelle foto Crozza intravede dei visi noti: "Non capisco chi è questo qua però, mi sembra di averlo già visto ma… mi fate un primo piano di Enrico Letta per favore? Eh… potrebbe… lo sai cos'è, che è sfocato, no, non nella foto, Letta è sfocato nello studio, sono anni nel Pd che sono tutti sfocati, diciamocelo, nel Pd sono dei gran sfocati… no, c'è un grado di sfocatura, no Letta, lei mi fa tenerezza".

Enrico Letta, presente in studio, sorride sullo split-screen, ma è un riso amaro.

E così si passa da Letta a Sacconi: "Ministro Sacconi buonasera, ci dica qualcosa lei di positivo sulla Fiat perché io veramente non capisco, tra l'altro è tutto pronto per l'incontro di sabato fra Marchionne e Berlusconi, le ragazze di Detroit sono già arrivate quindi è tutto a posto. Tra l'altro il contratto alle ragazze l'ha fatto Marchionne e le ragazze non farebbero nemmeno un minuto di pausa… lo dico così… certo che Marchionne è strano vero Sacconi, lo sa perché è strano? Prima minaccia di andare in Serbia, poi in Polonia poi in Canada poi negli Stati Uniti… Cos'è, gli fa così schifo Torino? Ha visto Fassino di notte e si è spaventato?".

Il comico genovese prova anche a dare spiegazioni in merito al fatto che Berlusconi  non voglia dimettersi nonostante il caso Rubygate.

Colpa di una opposizione impalpabile?

Esilarante, Crozza si avvia alla conclusione ricordando che il premier però sta provando a rilanciare l’economia: “lui lo sta facendo, certo, solo nel settore import escort!”.

Lo scandalo che ha colpito il premier continua dunque a fare la fortuna dei comici.

Infatti anche Antonio Cornacchione, domenica a "Che tempo che fa" non si lasciato sfuggire l'occasione di far cenno alle foto di Berlusconi nudo.

Il 6 febbraio sul palco di Fabio Fazio, è giunto l'avvocato (sui generis) di Silvio Berlusconi, e si getta alla difesa disperata del Premier.

L'arringa è tra le più interessanti e… Forse anche tra le meno assurde degli ultimi tempi!