I litigi e le incomprensioni tra concorrenti e giurati sembrano essere la componente fondamentale di questa edizione di Ballando con le stelle."Doveva essere una gara di ballo, ma sta passando in secondo piano rispetto alle cretinate", diceva Alba Parietti nei giorni scorsi in radio definendo i giudici Selvaggia Lucarelli, Fabio Canino e Guglielmo Mariotto "un trio di bulli". Chi sta soffrendo maggiormente nel talent di Rai1 è però Giuliana De Sio, che dalle prime puntate ha mostrato molta insofferenza nei confronti dei giudizi severissimi della giuria.

"Un gioco al massacro", l'ha definito la De Sio tra le lacrime. Le difficoltà dell'attrice non sono diminuite nel corso delle puntate, tanto che in una recente intervista la De Sio ha definito l'esperienza a Ballando la più dura della sua vita, che non rifarebbe mai più. A dare sostegno a Guliana è però intervenuta nelle scorse ore la presidente della giuria Carolyn Smith, che ha diffuso un messaggio indirizzato alla concorrente, apparso sul profilo Instagram della conduttrice Milly Carlucci. La Smith l'ha invitata a superare le sue paure e a tirare fuori le sue doti attoriali per ovviare ai limiti di ballerina, spronandola a essere più positiva.

Ciao Giuliana e Ciao Michael. Ecco il mio consiglio per questa settimana. Ti ho dato questi 50 punti per darti il beneficio del dubbio e fino ad ora hai avuto un approccio sinceramente molto negativo, dicendo che noi della giuria siamo negativi con te, ma ti ricordo che per avere qualcosa devi dare qualcosa. Fino ad ora non hai fatto vedere la tua personalità. Hai sempre troppo paura, lo capisco ma non per 5 puntate. Usa le tue doti di grande attrice. Se devi essere allegra, trova qualcosa dentro di te per essere allegra, trova il tuo metodo per interpretare un ruolo. Spero di vederti sorridente sabato.