Un trailer teso e ricco di azione. Si presenta così "ZeroZeroZero", la nuova serie tratta dal libro omonimo di Roberto Saviano disponibile su Sky dal 14 febbraio 2020. Il marchio di fabbrica è sempre quello adrenalinico che caratterizza ormai lo stile di Stefano Sollima. Il nuovo progetto del regista di "Gomorra – La serie" e "Soldado" è un affresco criminale delle rotte globali del traffico di droga.

Un cast internazionale

Creata da Stefano Sollima, Leonardo Fasoli e Mauricio Katz, la serie può contare su un cast internazionale così come i continenti che tocca e le lingue in cui parla. È stata girata tra America, Europa e Africa, recitata in sei lingue diverse: inglese, spagnolo, italiano, francese, wolof e arabo. Nel cast Andrea Riseborough (Morto Stalin se ne fa un altro, La battaglia dei sessi), Dane DeHaan (The Amazing Spider-Man 2), Gabriel Byrne (In treatment, I Soliti Sospetti), Harold Torres (Sin nombre, Northless), Giuseppe De Domenico (Euphoria), Adriano Chiaramida (Romanzo Criminale – La Serie), Francesco Colella (Made in Italy, Piuma) e Tcheky Karyo (Nikita, A Gang Story).

La produzione di ZeroZeroZero

"ZeroZeroZero" consta di 8 episodi e ha occupato la produzione per quasi un anno di riprese. Una co-produzione internazionale di grande rilievo, ci sono i principali studios internazionali: Cattleya e Bartlebyfilm per Sky, Canal+, Amazon Prime Video, StudioCanal TV. In Italia, la serie è in esclusiva su Sky. Il team di scrittura che ha lavorato al progetto, oltre agli stessi Sollima, Fasoli e Katz: Stefano Bises, Roberto Saviano, Max Hurwitz e Maddalena Ravagli. Alla regia con Stefano Sollima anche Janus Metz (Borg McEnroe) e Pablo Trapero (The Clan).