49 CONDIVISIONI

Zaum su Rai 3: Enrico Ghezzi si occupa del G8 di Genova

Su Rai 3 stasera alle 23.45 andrà in onda la prima puntata di Zaum, un nuovo programma di Enrico Ghezzi che stasera si occuperà del G8 di Genova e dell’attentato alle Torri Gemelle di New York dell’11 settembre 2011.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
49 CONDIVISIONI
zaum su rai 3 di enrico ghezzi

In terza serata, in un orario quasi proibitivo, cioè alle 23.45, su Rai 3 andrà in onda la prima puntata di Zaum, il nuovo programma tv di Enrico Ghezzi, il geniale creatore di Blob. Nel corso di sei puntate Ghezzi racconterà tante storie con l’ausilio di filmati montati ad hoc per il programma che uniscono il cinema alle immagini di repertorio con un intento molto preciso, che così ha chiarito Ghezzi sulle pagine de Il Fatto quotidiano:

L’intento è quello di un braccio di ferro tra memorie, dove a parlare di un incidente dell’oggi sarebbe stato un cortometraggio degli anni Trenta o uno sceneggiato di cinquanta anni fa.

Dunque un’opera cinematografica vera e propria che, partendo da altre storie del passato, racconta l’attualità. La puntata di stasera si intitola Scontro fisico e si occuperà del G8 di Genova e dell’attentato alle Torri gemelle di New York dell’11 settembre. Nei filmati realizzati per raccontare queste storie si utilizzeranno alcuni video inediti di due film molto noti: Arirang di Kim Ki-Duk e La voce della luna di Fellini. Ma questi due film sono solo alcuni di quelli usati da Daniel Franchina e da Donatello Fumarola per i loro cortometraggi.

Ci sono stati numerosi problemi per la messa in onda di Zaum che doveva essere mandato in onda la scorsa stagione, dopo Blob, per dieci minuti. Ma poi cambiamenti di palinsesti improvvisi e confusione generalizzata hanno fatto sì che Zaum vada in onda in notturna, per gli appassionati della tv della notte.

Ogni puntata sarà dedicata ad un argomento specifico, ecco il dettaglio dei cinque appuntamenti monografici che seguiremo nelle prossime settimane:

  • Catastrionfo, i trionfi della catastrofe, sempre innaturali dal Titanic a Fukushima;
  • You(No)Tube, la geniale catastrofe del net o del web, rete di tutti e di nessuno, per nessuno e per tutti;
  • Lo Spazio di U(c)lisse, la lentezza del lavoro di ingegneri e di astronauti, il trascorrere delle orbite in sovrimpressione con la fine del tempo nello spazio che ci guarda dalla luna;
  • Vogliamo Vivere / Essi Vivono /Apparizioni e Sparizioni, l’ apoteosi del corpo e il suo venir meno, tra immortalità, necrofilia, makeup, clonazione, il trucco e l’anima;
  • Catastrofette del capitale, a ripartire dall’undici settembre, filosofi, cineasti e le immagini stesse ripensano e ridicono quel che forse non fu mai pensato.

Un programma tutto da gustare e che sicuramente sarà all’altezza delle aspettative che in genere si hanno su Enrico Ghezzi. L’appuntamento è alle 23.45 su Rai 3.

49 CONDIVISIONI
I Modena City Ramblers a Genova per il decennale del G8 sabato 23 luglio
I Modena City Ramblers a Genova per il decennale del G8 sabato 23 luglio
Blu Notte: Carlo Lucarelli porta i misteri del G8 di Genova in tv
Blu Notte: Carlo Lucarelli porta i misteri del G8 di Genova in tv
Il G8 di Genova diventa un film con Claudio Santamaria ed Elio Germano
Il G8 di Genova diventa un film con Claudio Santamaria ed Elio Germano
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views