"A chi vuoi più bene a mamma o a papà?" chiede Serena Bortone. E Yari Carrisi se ne esce citando gli Squallor: "A Pippo Baudo". È stato senza dubbio questo il momento migliore dell'intervista del figlio di Al Bano e Romina Power a "Oggi è un altro giorno", il programma della fascia post-prandiale di Rai1. Yari ha presentato la sua nuova compagna Thea Crudi, un amore presentato per la prima volta in tv.

Una coppia molto yoga

Yari Carrisi e Thea sono una coppia molto "alternativa". Fanno uno stile di vita uguale, dedito alla filosofia, all'arte e allo yoga. Thea lancia un messaggio a Romina Power: "È una donna speciale, voglio dirle grazie. C'è bisogno di una alleanza sacra tra donne, ti ringrazio per esserci nella mia vita". I due si sono conosciuti proprio in un'occasione nella quale è stata Romina Power a fare da madrina a questa storia d'amore. i questa storia d’amore: "Dovevo andare a un suo concerto, ma non volevo, mia madre mi ha spinto ad andarci e l'ho conosciuta". 

L'amore nato durante il lockdown

Il lockdown durante il Coronavirus ha aiutato i due ragazzi a conoscersi meglio: “Il lockdown ci ha aiutato a conoscerci. Ho creato un programma e per 100 giorni, ogni sera, ho fatto una diretta live in cui spiegavo l’antica filosofia indiana, leggevo libri, facevo fare meditazione, cantavo, suonavo e ho avuto migliaia di persone che mi hanno seguito. Tra loro c’era anche Yari. Anche lui guardava queste trasmissioni, gli sono piaciuta e ha deciso di venirmi a sentire”.

Yari Carrisi e Thea, coppia anche artistica

Yari Carrisi e Thea sono anche una coppia artistica. Stanno promuovendo la loro musica legata al mondo della meditazione. Gli argomenti sono sempre quelli di pace e di amore, questi sono i messaggi fondamentali che loro vogliono inviare al mondo. L'11 ottobre diffonderanno il loro messaggio di pace lungo le magiche grotte di Castellana.