I Super 4, gruppo di cantanti italiani tutti da Napoli, hanno fatto piangere i giudici e il pubblico di X Factor Romania. Sono Salvatore Lampitelli (Sabba, già vincitore in Italia di "The Winner Is"), Gregorio Rega, Francesco Boccia (l'autore di "Grande Amore" del trio Il Volo) e Aurelio Fierro jr, nipote del grande chansonnier napoletano. Si sono appunto uniti in un super gruppo che sta conquistando ed emozionando la Romania. Le clip su Youtube sono tra le più viste al momento, superando il milione di visualizzazioni solo su Youtube.

Il supergruppo ha conquistato un posto ai bootcamp

Due le canzoni che hanno finora presentato e che li ha portati fino ai bootcamp: "Caruso" di Lucio Dalla e "Un'emozione da poco". Le due clip hanno superato il milione di visualizzazioni, conquistando i giudici del programma, che in Romania va in onda su Antena1: "La prestazione dei Super4 rimarrà sicuramente nella storia dello show. La band ci ha dato la pelle d’oca dalla prima nota, e si è assicurato il suo posto nei bootcamp", c'è scritto così sul sito ufficiale del programma. In Romania sono tutti pazzi per questi quattro ragazzi che portano il volto di Napoli nel mondo.

Le lacrime dei giudici

Dopo il primo ritornello, i quattro giudici non sono riusciti a trattenere le lacrime, su tutti Delia Matache, la popstar rumena, molto popolare in patria, non ha nascosto la sua emozione. Anche gli altri giudici, Ștefan Bănică, Loredana Groza e Florin Ristei, si sono alzati in piedi per tributare al gruppo una standing ovation insieme a tutto il pubblico presente nello studio. "Siamo grati all'Italia" – fanno sapere i Super 4 – "Sentiamo l'esigenza di portare la nostra visione e la nostra riconoscenza della musica italiana ricordando al mondo che Napoli non è solo cose brutte. L'accoglienza in Romania è stata incredibile".