Conto alla rovescia iniziato per la nuova edizione del talent show di Sky. "X-Factor 2019" parte il 12 settembre con una rinnovata squadra di giudici e con il solito entusiasmo. Il simbolo di questa rinnoavata linfa è racchiusa nello spot, spettacolare e portatore di un messaggio trasversale e inclusivo, come la musica deve sempre essere. "Music is love" recita lo slogan mentre due donne in primo piano si baciano, seguendo l'esempio di un esercito d'amore capitanato da giudici che siederanno al tavolo della edizione numero 13: Malika Ayane, Samuel, Sfera Ebbasta e Mara Maionchi, veterana e unica confermata dall'edizione precedente.

Il programma di X-Factor 2019

"Music is Love", la musica è amore. Perché X-Factor è da sempre una festa della musica dalla quale nessuno deve sentirsi escluso. Questo il senso del promo che spinge il programma in continua evoluzione e in continua rivoluzione, ma con qualche certezza a partire dalla conduzione. Anche quest'anno il padrone di casa è Alessandro Cattelan. È l'ottava edizione al timone del talent show, sarà anche l'edizione in cui per la prima volta il veejay e conduttore vestirà il ruolo di creative producer. Quattordici puntate in tutto divise come di consueto con tre puntate di Audizioni, due di Bootcamp, una di Home Visit e otto Live Show in diretta dalla X-Factor Arena.

I quattro giudici di X-Factor 2019

Riflettori puntati su chi siederà al tavolo più famoso d'Italia. La giuria è quasi completamente rinnovata e promette benissimo. Mara Maionchi è la leader indiscussa del tavolo di X-Factor. Ancora una volta il suo fiuto per il talento sarà messo a disposizione del progetto. Grande curiosità per i tre volti nuovi del tavolo: Malika Ayane, voce d'oro della canzone italiana; Samuel, il leader dei Subsonica e fine conoscitore della musica elettronica nazionale e internazionale; spazio poi a Sfera Ebbasta, fenomeno musicale dell'ultimo triennio, che arriva al talent dopo la controversa bocciatura a "The Voice of Italy" a causa dei fatti di Corinaldo. Toccherà a questa squadra dimostrare che X-Factor è ancora il talent show più seguito, performante e attivo in Italia. La sfida e la posta in gioco è massima.