Mentre ero via‘ saluta il pubblico di Rai1. La fiction creata da Ivan Cotroneo e Monica Rametta con la regia di Michele Soavi è stata in grado di tenere incollati gli spettatori allo schermo per sei settimane. Vittoria Puccini ha coinvolto il pubblico in un viaggio nell'oscurità del passato, vestendo i panni di Monica Grossi. Dopo l'esperienza nella fiction di Rai1, l'attrice tornerà in tv su Canale5. Sarà protagonista de ‘Il processo‘, legal thriller composto da otto episodi e quattro puntate.

Boom di ascolti per ‘Mentre ero via'

La fiction ‘Mentre ero via' ha ricevuto un'accoglienza carica di entusiasmo. Ogni episodio è stato in grado di vincere la gara degli ascolti. Vediamo i dati delle prime cinque puntate. La prima puntata, trasmessa il 28 marzo, ha registrato 5.386.000 spettatori pari al 23.9% di share. La seconda puntata, trasmessa il 4 aprile, è stata seguita da 5.053.000 spettatori pari al 21.5% di share. La terza puntata, trasmessa l'11 aprile, ha interessato 4.873.000 spettatori pari al 21.4% di share. La quarta puntata, trasmessa il 18 aprile, è stata seguita da 4.562.000 spettatori pari al 20.8% di share. La quinta puntata, trasmessa il 2 maggio, ha registrato 5.343.000 spettatori pari al 23.2% di share.

Il processo, Vittoria Puccini è il Pubblico Ministero Elena Guerra

I fan di Vittoria Puccini non dovranno attendere molto per rivederla in tv. In autunno, infatti, Canale5 trasmetterà una nuova fiction intitolata ‘Il processo' con la regia di Stefano Lodovichi. Quest'ultimo ha dichiarato a ‘Tv, Sorrisi e Canzoni': "È un ‘legal thriller' venato di oscurità. Si parte dall’omicidio di una ragazza e da qui scatta la ricerca della verità". Vittoria Puccini interpreterà il Pubblico Ministero Elena Guerra, una donna tenace e testarda che scoprirà di essere legata alla giovane vittima. Nel cast anche Francesco Scianna, Camilla Filippi e Michele Morrone.