Tra i personaggi più interpretati e menzionati nella storia del cinema e anche della televisione c'è senza dubbio il presidente degli Stati Uniti d'America, e con lui tutto ciò che gli gravita attorno, in primis la sua consorte che, a tutti gli effetti, rappresenta l'altra metà del leader del mondo libero. Ed è proprio alle donne della Casa Bianca che verrà dedicata una serie televisiva diretta da Susanne Bier, che prenderà il nome di First Ladies.

Viola Davis e Michelle Pfiffer come first ladies

Tante sono le donne che sono passate accanto ai loro mariti nel celeberrimo studio ovale, ma tra le più amate di sempre c'è senza dubbio Michelle Obama. Il suo carisma, la sua forza e la sua determinazione sono sempre state d'esempio per i cittadini americani che l'hanno amata fin dal primo momento. Ad interpretarla, nella serie televisiva che andrà in onda su Showtime, sarà Viola Davis. L'attrice americana succederà a chi, prima di lei, nel film Southside With You l'aveva interpretata sul grande schermo. In quell'occasione il ruolo era stato affidato a Tika Sumpter, che aveva vestito i panni di quella che sarebbe stata la donna accanto al primo presidente nero d'America. La serie è costruita su sei puntate, la prima delle quali sarà incentrata su Eleanor Roosevelt che, però, non ha ancora un volto. Mentre, Michelle Pfeiffer interpreterà Betty Ford.

Viola Davis protagonista del film Netflix

Di recente è comparso Netflix, l'ultimo film in cui Viola Davis figura tra le protagoniste, si tratta di Ma Rainey's Black Bottom con Chadwick Boseman e Viola Davis che è apparso sulla piattaforma streaming il 18 dicembre. L'attrice interpreta la nota cantante blues Ma Rainey's accanto a Boseman nel suo ultimo ruolo cinematografico, regalando una performance struggente e intensa, dove musica e lotta al razzismo si fondono.