171 CONDIVISIONI
1 Marzo 2020
20:51

Vincenzo Mollica: “Mai chiesto nulla a un direttore per tenermi la possibilità di mandarli a fan**”

Vincenzo Mollica ha accettato l’invito di Mara Venier a Domenica In. Alla conduttrice, il giornalista ha rilasciato una delle ultime interviste concesse prima di andare in pensione dopo 40 anni di apprezzato lavoro in Rai. Sempre composto ma carico del consueto brio, Mollica ha ringraziato quanto gli hanno tributato un omaggio. E ha concluso l’intervista con una battuta: “Non ho mai chiesto nulla a nessun direttore, mi sono sempre tenuto la possibilità di mandarli a fan***”.
A cura di Stefania Rocco
171 CONDIVISIONI

Quella di Vincenzo Mollica a Domenica In è stata la stoccata del giornalista libero, dell’uomo che dopo 40 anni di apprezzato lavoro in Rai – sua è la storica rubrica DoReCiakGulp – conserva la possibilità di smarcarsi da etichette di qualsiasi tipo, potendo orgogliosamente rivendicare di avere lavorato sempre secondo coscienza, senza approfittare della benevolenza del direttore di turno. E di direttori, nell’arco della sua carriera, Mollica ne ha cambiati 24: “24 piani editoriali diversi, ma mi sono sempre trovato bene”. Per un motivo in particolare: “Non ho mai chiesto nulla a nessun direttore, mi sono sempre tenuto la possibilità di mandarli a fan***”. Una frase che ricalca il motto preso in prestito da Federico Fellini che il giornalista cita, ricordando quello che gli disse in occasione di un loro incontro: “Mai sbagliare il tempo di un addio o di un vaffa*** perché se lo sbagli solo di un secondo ti si potrebbe ritorcere contro”.

L’invito di Mara Venier

Mollica si è detto orgoglioso di avere ricevuto l’invito di Mara Venier, arrivato a sorpresa dopo l’omaggio che al giornalista è stato reso nel corso dell’ultimo Festival di Sanremo. “Pensavo di andarmene alla chetichella ieri e invece sono stato convocato da Mara e non potevo dire di no” ha detto il giornalista, ringraziando la rete per il tributo e per le decine di messaggi di ringraziamento ricevuti.

Mara Venier commossa di fronte a Vincenzo Mollica

Mara Venier si è commossa di fronte a Mollica, ringraziandolo pubblicamente per il sostegno accordatole quando era ancora agli inizi: “Alla Mostra del Cinema di Venezia ho cercato di rubacchiare i tuoi segreti… Seguivo il tuo modo di intervistare. Ti voglio dire grazie, Vincenzo, per tutto l'affetto che mi ha dato ai miei inizi. Tu hai creduto in me, hai dimostrato di avere stima nei miei confronti e io non finirò mai di ringraziarti”.

171 CONDIVISIONI
Vincenzo Mollica e il suo ultimo Sanremo: "Vedrei Sophia Loren come prima direttrice artistica"
Vincenzo Mollica e il suo ultimo Sanremo: "Vedrei Sophia Loren come prima direttrice artistica"
I saluti di Vincenzo Mollica a Domenica In
I saluti di Vincenzo Mollica a Domenica In
Vincenzo Mollica e l'ultimo Sanremo: "Esco in punta di piedi, i grandi mi hanno insegnato l'umiltà"
Vincenzo Mollica e l'ultimo Sanremo: "Esco in punta di piedi, i grandi mi hanno insegnato l'umiltà"
1.159.713 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni