Anche Variety si inchina all'adattamento che HBO e Rai Fiction hanno realizzato dei romanzi di Elena Ferrante. Dopo il New York Times, anche il magazine di Los Angeles incorona L'Amica Geniale – Storia di un nuovo cognome, seconda delle quattro stagioni previste. Caroline Framke ha inserito la serie tra le 15 produzioni più memorabili del 2020, in particolare scrivendo di Gaia Girace come "una meraviglia, perché affonda i denti nel ruolo sempre più complesso di Lila".

Il giudizio di Variety

"Raggiunte nuove vette nella seconda stagione", così scrive Variety parlando di "uno sguardo livido sui danni che possono subire le donne in balia degli uomini sbagliati". La serie in Italia ha superato il 30% di share e nel mondo è ancora oggetto di discussione. Scrive Variety: "L'intera stagione è una meraviglia, soprattutto perché Girace affonda i denti nel ruolo sempre più complesso di Lila […] Nella prima puntata, Elena capisce l'orrenda situazione della sua amica quando fa visita a Lila, subito dopo una lite con Stefano […] La messa in scena è assolutamente notevole".

Quando esce L'Amica Geniale 3

Le riprese della terza stagione de L'Amica Geniale sono iniziate a novembre, dopo un lungo stop a causa delle restrizioni per il coronavirus. La terza stagione prenderà il titolo dal terzo libro di Elena Ferrante, Storia di chi fugge e di chi resta. Un capitolo importante per la narrazione perché lo stesso cast non sarà più lo stesso per questioni anagrafiche. Verrà fatto infatti un recast, anche delle due protagoniste Margherita Mazzucco e Gaia Girace che comunque appariranno in alcuni episodi come accaduto per le più piccole ad aver interpretato i ruoli Elena e Lila, ovvero Elisa Del Genio e Ludovica Nasti. La terza stagione dovrebbe andare in onda non prima dell'autunno 2021.