5 CONDIVISIONI

Vanessa Incontrada da Zelig a Sanremo 2011?

Inizia il toto-Sanremo per scegliere i nomi del cast femminile che affiancherà Gianni Morandi nella conduzione di Sanremo 2011. Spunta il nome della bella e brava Vanessa Incontrada.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
5 CONDIVISIONI
vanessa incontrada sanremo 2011

Dopo la semi-ufficializzazione di ieri dell'affidamento della conduzione della 61° edizione del Festival di Sanremo a Gianni Morandi, avvenuta attraverso il vicedirettore di Rai 1 Ludovico Di Meo, oggi iniziano a circolare i nomi delle presunte vallette-assistenti che affiancheranno Morandi nel difficile ma ambitissimo ruolo di presentare la kermesse canora più importante nel nostro paese.

Si parlava della presenza di Belen Rodriguez sul palco dell'Ariston ma, in seguito alle voci del suo presunto uso di cocaina diffuse da Francesca Lodo, la sua candidatura è stata scartata.

Circolano altri nomi: Elisabetta Canalis e Manuela Arcuri, che ha già calcato in palco di Sanremo in coppia con Vittoria Belvedere.

Ma in aggiunta a questi nomi, il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha diffuso la notizia di un probabile accordo tra Vanessa Incontrada e la Rai per la conduzione di Sanremo 2011. La showgirl di Barcellona, da quest'anno non condurrà più Zelig e potrebbe essere una scoppiettante presenza utile per dare un po' di brio alla competizione canora che spesso è fin troppo soporifera per appassionare il grande pubblico.

Lazzaro Langellotti

5 CONDIVISIONI
Belen Rodriguez fuori da Sanremo, al suo posto Vanessa Incontrada?
Belen Rodriguez fuori da Sanremo, al suo posto Vanessa Incontrada?
Vanessa Incontrada lascia Zelig: Belen Rodriguez prossima conduttrice?
Vanessa Incontrada lascia Zelig: Belen Rodriguez prossima conduttrice?
Vanessa Incontrada sul ritorno di Zelig: "Avevo voglia di stare con Claudio Bisio. C'è chimica"
Vanessa Incontrada sul ritorno di Zelig: "Avevo voglia di stare con Claudio Bisio. C'è chimica"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni